Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

La portavoce del rocker si sfoga su Facebook

"Il male oscuro di Vasco? I pettegolezzi"


Lo sfogo sulla pagina Facebook di Vasco
Lo sfogo sulla pagina Facebook di Vasco
21/09/2012, 20:18

BOLOGNA -  ''Il male oscuro di Vasco? Questa marea di pettegolezzi, di chiacchiericcio, di malelingue che eppure 'esistono' in nome della libertà di stampa''.
A scriverlo, sul profilo Facebook del cantante, ancora ricoverato nella clinica bolognese di Villalba, è la sua portavoce storica Tania Sachs: ''Inutile replicare, lasciamo che facciano la loro porca brutta figura da soli'', aggiunge, postando 'Hai ragione tu', ballata del 'Blasco' contenuta ne 'Gli Spari Sopra'.

I PETTEGOLEZZI - C'è chi dice che le cure alle quali il cantante si sta sottoponendo sono solo "palliative" ed è per questo che è ricoverato all'Hospice di Forlimpopoli ma sono voci di corridoio smentite dalla portavoce del Blasco, e alle quali non vogliamo credere. 
Su  Twitter e altri social network, il popolo che è abituato a seguire la vita dell'uomo più trasgressivo degli anni '80 è in grande apprensione mentre su Facebook i fan continuano a riempire la pagina del Blasco con lo slogan "Tieni duro, torna presto, fatti vivo appena puoi" ma del Komandante nessuna traccia.

Commenta Stampa
di GB Riproduzione riservata ©