Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

“Città per la Vita – Città contro la pena di Morte”

Il Maschio Angioino si illumina contro la pena di morte


Il Maschio Angioino si illumina contro la pena di morte
26/11/2011, 12:11

NAPOLI – Anche la città di Napoli partecipa alla Giornata Internazionale “Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte”: e lo fa illuminando in tutta la sua bellezza il Maschio Angioino. L’appuntamento partenopeo è per martedì 29 novembre, dalle ore 20:00 alle 24:00: è in questo giorno che il popolo partenopeo, e non solo, potrà assistere all’illuminazione del monumento simbolo della città di Napoli, contro la pena di morte.
Giovedì 30 novembre, invece, il cartellone promosso per questa iniziativa prevede, alle ore 9:30, un convegno nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino. L’incontro, organizzato dalla Coalizione Italiana Contro la Pena di Morte Onlus, nasce in sinergia con l’associazione Sacco e Vanzetti e la Comunità di Sant'Egidio. L’iniziativa unisce istituzioni, Chiesa e volontariato, in favore della legalità e per l’abolizione della pena di morte. La “Giornata Internazionale contro la pena di morte” è promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, che ricorda in questo modo l’anniversario della prima abolizione della pena di morte dall’ordinamento di uno stato europeo, il Granducato di Toscana, nel 1786.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©