Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Cicchitto e Gasparri chiedono testa di Berlinguer e Ruffini

Il Pdl attacca il Tg3: "Avete oscurato il voto sulla manovra"


Il Pdl attacca il Tg3: 'Avete oscurato il voto sulla manovra'
16/07/2011, 16:07

ROMA - Attacco a testa bassa del Pdl contro il TG3, per l'edizione delle 19 di venerdì sera. Ha iniziato il capogruppo al Senato, Maurizio Gasparri, accusando il TG di non aver aperto con la notizia dell'approvazione della manovra finanziaria alla Camera dei Deputati e di avere invece dato risalto alla notizia che la Giunta per le autorizazioni a procedere aveva dato il suo sì alla richiesta della Procura della Repubblica di Napoli di mettere il deputato agli arresti domiciliari. il deputato Massimo Baldini ha annunciato che chiederà l'audizione del direttore Bianca Berlinguer e del direttore di Rai3 Paolo Ruffini in Commissione Vigilanza Rai, affinchè possano spiegare il perchè delle loro scelte.
La chiosa ce l'ha messa Fabrizio CIcchitto, che ha rilasciato un comunicato in cui, tra l'altro, c'era scritto: "Il TG3 è più fazioso del TG1".
Certo, appare difficile contestare l'importanza della notizia di Papa: è la prima volta in questa legislatura che la Giunta dà il suo ok ad una qualsiasi richiesta della magistratura. Finora la Giunta non ha fatto altro che ostacolare in tutti i modi l'attività di Pm e giudici.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©