Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Il San Carlo per la scuola: continua il cartellone per gli studenti


Il San Carlo per la scuola: continua il cartellone per gli studenti
23/03/2010, 10:03

NAPOLI - Il cartellone del Teatro di San Carlo per le scuole prosegue con una serie di appuntamenti che propongono spettacoli con la presenza di migliaia di giovani. Scuole elementari e medie che affollano festanti, felici e carichi di meraviglia la sala del San Carlo. Scolaresche provenienti da tutto il Meridione. Per esempio domattina, martedì 23 marzo, i ragazzi arriveranno da Foggia, Potenza, Termoli, Manfredonia, Benevento, Napoli (quartiere Scampia) e Avellino, e così in tutte le date degli incontri. L'attività per le scuole che è iniziata nel dicembre del 2009, e proseguirà sino al mese di maggio 2010, vedrà la presenza di moltissimi ragazzi (il numero di prenotazioni ad oggi è di oltre 24 mila). Sarà, inoltre, allestito nel Foyer del Teatro uno spazio speciale, un teatrino che ospiterà gli spettacoli di danza destinati ai bambini delle scuole materne ed elementari. La proposta è quanto mai varia: concerti, balletti, introduzione alla lirica con "All'opera all'opera", ai concerti con "Concertiamoci...". Spettacoli che vedono anche la presenza di cartoni animati con metodi didattici moderni e allegri. A questa attività per giovanissimi si aggiunge quella proposta direttamente nelle scuole con una introduzione alla musica classica per i più giovani e, per i più adulti, la proiezione con commento della Cavalleria rusticana. E ancora, la proposta per le università in pieno svolgimento anch'essa in questi giorni. E infine la prima rassegna Scolastica di Musica, che con il Premio Teatro di San Carlo - Aspettando Pergolesi (che si terrà il 31 maggio), apre le porte agli allievi di tutte le scuole di ogni ordine e grado. L'attività si prefigge lo scopo di valorizzare la musica come materia educativa nonché di incoraggiare i giovani allo studio di uno strumento musicale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©