Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Il teatro di Scarpetta al Festival della Ville Vesuviane


Il teatro di Scarpetta al Festival della Ville Vesuviane
26/07/2010, 13:07


ERCOLANO (Na) - Il teatro napoletano di tradizione arriva al XXIII Festival delle Ville Vesuviane con uno dei suoi titoli più famosi ed esilaranti, si tratta de “Lo Scarfalietto” di Eduardo Scarpetta, portato in scena da dal Teatro Stabile di Calabria con Geppy Gleiyeses, Lello Arena e Marianella Bargilli. Grande serata di teatro quindi stasera (martedì 27 luglio) al Parco sul Mare della Villa Favorita, con tanti cambi di scena, una compagnia con 13 attori e la collaudata verve di Gleiyeses e Arena. Attesa alla prova la giovane, ma affermata Marianella Bargilli nel ruolo della soubrette Emma Carcioff, in una parte che in passato è stata ricoperta da grandi attrici del teatro napoletano. Prosegue così la tradizionale rassegna vesuviana: grandi show in straordinari luoghi d’arte, concerti e teatro d’autore, ecco in sintesi la proposta Festival di quest’anno, che insieme al consueto calendario di spettacoli presenta quattro grandi eventi nel Parco sul Mare di Villa Favorita di Ercolano nella grande arena da millecinquecento posti. Il XXIII Festival delle Ville Vesuviane, viene realizzato grazie al sostegno dell’Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania con l’impiego dei fondi POR – FESR 2007 – 2013 dell’Unione Europea, con il patrocinio della Provincia di Napoli e della Camera di Commercio di Napoli e con la collaborazione dei Comuni di Napoli, San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano, Torre del Greco e Torre Annunziata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©