Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

"Immagini come appunti di viaggio", il percorso fotografico di Giuseppe Ottaiano


'Immagini come appunti di viaggio', il percorso fotografico di Giuseppe Ottaiano
28/11/2012, 12:46

Sabato l’inaugurazione dell’evento in uno dei luoghi simbolo del comune in provincia di Napoli che, dall’1 al 3 dicembre, accoglierà il reportage fotografico realizzato da Giuseppe Ottaiano e dedicato ai manieri della provincia di Avellino.

Sabato 1 dicembre, alle ore 17.00, presso il Castello Ducale di Marigliano, si terrà l’inaugurazione della Mostra Fotografica di Giuseppe Ottaiano dedicata ai castelli irpini. Gli scatti di Ottaiano, Art Director di SEMA -  Agenzia di Comunicazione - e fotografo per passione, dopo essere stati esposti a Casalbore, Aquilonia, Lauro, Napoli, Roma e Bari ritornano in Campania, proprio nella città in cui l’autore opera da oltre vent’anni. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Terre di Campania, in collaborazione conil NapoliClub Marigliano e le Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli, ed ha il duplice scopo di far conoscere nell’area metropolitana della provincia di Napoli il patrimonio unico di siti di incastellamento presenti in provincia di Avellino e di valorizzare uno dei simboli storici della Città di Marigliano. Per tre giorni, infatti, Il Castello Ducale sarà il luogo in cui sarà raccontato il percorso personale dell’autore che, attraverso l’utilizzo delle “Immagini come appunti di viaggio”, ha scelto di raccontare le meraviglie di una terra tutta da scoprire. Per la Cerimonia di Inaugurazione sono in programma gli interventi di: Ing. Antonio Sodano, Sindaco di Marigliano; On.lePaolo Russo, Presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati; Prof. Antonio De Simone, Archeologo, docente presso Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli; Dott.ssa Carmela Maietta, Giornalista presso Il Mattino di Napoli. Seguirà una degustazione di vini irpini a cura delle Cantine di Montemarano (AV) e l’esibizione di Tarantella Montemaranese a cura del Gruppo Folk “Zompa Cardillo”. Domenica 2 dicembre, a partire dalle ore 11.00, il Castello Ducale si animerà grazie all’esibizione canora “Fioreincanto” di Fiorenza Calogero, artista che vanta illustri collaborazioni e presenza a livello internazionale. Per l’occasione proporrà un viaggio introspettivo nella tradizione musicale partenopea, con la partecipazione de”I fratelli Minale”. Una tre giorni, dunque, che non solo condurrà i visitatori alla scoperta dell’Irpinia, terra di Feudi, Principati e Baronie, e dei suoi castelli che raccontano di gesta eroiche e di raffinate arie di corte, ma anche alla riscoperta delle eccellenze del proprio territorio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©