Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

IN LIBRERIA “L’ALTRA NAPOLI” DI ENZO MIGLIACCIO


IN LIBRERIA “L’ALTRA NAPOLI” DI ENZO MIGLIACCIO
15/12/2008, 16:12

 

“Chesta è ‘a storia ‘e Pulecenella….”, così inizia il libro di Enzo Migliaccio “L’altra Napoli”, dedicato all’affascinante ed allo stesso tempo ambigua città di Napoli, attanagliata da mille problemi, eppur sempre ammaliante, seducente.
A scriverlo è lo stesso editore che coltiva la passione per la sua città, tanto da indurlo a mettere nero su bianco, e a dar vita ad una storia che narra la Napoli Vera, di ognuno di noi.
 
L’obiettivo del romanzo è di raccontare la Napoli delle tradizioni, delle bellezze artistiche e culturali. Ma una meta ancora più importante che si vuole raggiungere è di costruire intorno al racconto, ai suoi personaggi, ai temi che tratta, ai luoghi, un film per tutti.
 
“Un film stile Disney in cui vengono fatti rivivere dei personaggi durante il periodo magico del Natale – dice l’editore Enzo Migliaccio – e sottolineare che la vera Napoli non è soltanto quella raccontata in questi ultimi tempi da Saviano”. L’editore poi lancia un appello ai produttori cinematografici: “Napoli non è solo la città dei clan camorristici, ma esiste una Napoli  ricca di aspetti positivi e di tradizioni. E’ giusto parlare della Napoli malata, ma riportiamo in primo piano ‘l’altra Napoli’, quella onesta, quella che ha fatto sognare il mondo intero”.
 
Attraverso questo libro il lettore passeggia tra i vicoli di Napoli, sentendone gli odori, i profumi, guidato da un personaggio che ha sempre rappresentato la città in tutto il mondo: Pulcinella.
 
Enzo Migliaccio nasce a Napoli il 14 febbraio 1968. Da sempre nel campo editoriale, decide di fondare nel 2003 la casa editrice Edizioni Migrè che in breve tempo conquista il mercato del settore parascolastico.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©