Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

In sessantamila all'Olimpico per i Depeche Mode


In sessantamila all'Olimpico per i Depeche Mode
21/07/2013, 17:43

ROMA – Un tripudio di spettatori ha invaso ieri sera lo stadio Olimpico per la tappa romana del tour dei Depeche Mode. Circa 60mila persone hanno affollato gli spalti per i campioni del pop elettronico .

Fin dalla mattina il popolo del rock ha fatto rotta sul quartiere Flaminio Nel pomeriggio salgono sul palco i Motel Connection, la band italiana forte della voce di Samuel (cantante anche dei Subsonica, i campioni italiani del pop elettronico). E poco dopo le 21 il boato del pubblico accompagna l'inizio del mega concerto dei Depeche Mode. 

Un vigile durante il concerto è stato ferito da un ambulante che vendeva merce contraffatta vicino lo stadio Olimpico. L'abusivo ha tentato di scappare durante un controllo ed ha scagliato il suo carretto addosso al vigile, fratturandogli il capitello del radio.

Il sindaco di Roma Ignazio Marino, informato dell'accaduto mentre era in 'ritiro' a Tivoli con la sua giunta e i consiglieri di maggioranza, ha telefonato al vigile (del XX gruppo della Municipale), si è informato sulle sue condizioni - gli sono stati dati 40 giorni di prognosi - e lo ha ringraziato per il suo operato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©