Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

In Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (NA), “I colori del Folk”


In Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (NA), “I colori del Folk”
08/02/2012, 12:02

Giovedì 9 febbraio alle 20.30, nell’ambito della rassegna Il Rito Ritrovato va in scena alle Fonderie Righetti di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (NA), “I colori del Folk”. Uno spettacolo teatrale-musicale de Il Teatro de La Bazzarra, ideato e diretto da Gigi Di Luca, dedicato al tema dei suoni e dei riti di Napoli.
Un percorso musicale nelle tradizioni popolari, attraverso i suoni e i colori della vita: il bianco, il nero, l’azzurro e l’arancione, espressione della cultura popolare, dei costumi, dei mestieri, dei sentimenti e delle feste tradizionali. Colori simbolo dell’aria, della terra, dell’acqua e del fuoco, elementi fondamentali nella visceralità popolare, che ruotano e che s’incontrano nel rito sacro di un unico Sud che è insieme vita e morte, storia e magia. Momenti di forte spiritualità religiosa si alternano e si confondono nelle tendenze profane e simbolicamente erotiche delle feste e delle danze popolari. Il canto e la musica evocano, raccontano storie, dolori, amori e gioie. Ma sono il corpo, la danza e la forte espressività popolare - attraverso il ripetersi di gesti e di riti - ad imprimere nella memoria e negli animi i segni di un Sud Amore-Amaro, sanguigno e passionale. Sono il suono ed il movimento, senza mai sfiorare l’oleografia o il folclore, a raccontare l’anima di una terra solare. Contrasti ed opposti legati tra loro da una sottile ricerca della musica popolare che unisce in un unico universo sonoro l’intero Meridione con passioni e amori per una stessa terra, fatta di acqua e di sogni.

“Il rito ritrovato” è una rassegna promossa dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Mimmo Giorgiano attraverso l’assessore alla Valorizzazione delle Ville Vesuviane Giorgio Zinno e cofinanziata dalla Regione Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©