Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Inaugurato Vitignoitalia: numeri in crescita confermano Napoli capitale del wine-business


Inaugurato Vitignoitalia: numeri in crescita confermano Napoli capitale del wine-business
17/05/2010, 12:05


NAPOLI - Da domenica 16 e fino a martedì 18 maggio Castel dell’Ovo accoglie il mondo del vino. Dall’Alto Adige alla Sicilia, l’Italia del bere è a Napoli per il sesto Salone del vino da vitigno autoctono e tradizionale. In mostra circa 300 cantine e oltre duemila vini in degustazione: grandi marchi, cantine storiche e piccoli produttori al debutto. Soddisfatti gli espositori per la grande e qualificata affluenza e particolarmente contenti i produttori provenienti dalle altre regioni italiane affascinati per la spettacolare location di Castel dell’Ovo. Undici le sale occupate, con un +40% rispetto allo scorso anno. In crescita il numero dei visitatori malgrado le condizioni metereologiche non proprio favorevoli. Grande attenzione per la presentazione dei primi due vini – un rosso ed un bianco – pensati per il sushi e la cucina nipponica e realizzati con vitigni autoctoni campani.

IL PROGRAMMA DEL 17-05

Nella Sala degustazione:

Ore 14.00-15.00 I Riesling della Germania.

Ore 16.00-17.50 Mastroberardino: dal 1968 ad oggi. Degustazione verticale del Taurasi Mastroberardino.

Ore 18.00-19.50 Conti Zecca. A noi piace Nero.


Nella Sala Conferenze:

ore 12.00 Sorsi di Lune. Presentazione dell’eveno eno-gastronomico delle Donne del Vino della Campania.

Ore 14.30 I Carati dell’Aglianico. Anteprima nazionale del progetto di valorizzazione dell’Aglianico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©