Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Luigi Grispello: "Momento di riflessione per il settore"

Incontro di Agis Campania per i luoghi e le attività di spettacolo


.

Incontro di Agis Campania per i luoghi e le attività di spettacolo
26/07/2010, 16:07

NAPOLI - “I luoghi e le attività di spettacolo, importante asset per lo sviluppo economico e culturale della Regione Campania”, è stato questo il tema dell’incontro organizzato da Agis Campania. Sono intervenuti tra gli altri l’assessore all’Istruzione e alla Cultura, Caterina Miraglia e il Presidente dell’Unione regionale Agis Campania, Luigi Grispello. Obiettivo dell’incontro l’esame della situazione in cui versano le attività dello spettacolo, riflessioni sulle prospettive e le azioni da intraprendere per far fronte ad alcune difficoltà. “La riunione sullo Spettacolo in Campania è un indispensabile ed importante momento di riflessione sulle future politiche regionali per il settore. Un tavolo di lavoro unico – afferma il Presidente Luigi Grispello - che vedrà impegnati in un comune sforzo rappresentanti delle istituzioni regionali e operatori dello spettacolo per individuare, nella responsabile consapevolezza della grave situazione di crisi che attraversa la nostra Regione, le iniziative e le necessarie modifiche dell’attuale legge di sostegno che si avvicinino alle esigenze delle imprese e degli organismi culturali dello spettacolo”. L’incontro, dunque, come importante occasione di dialogo con il nuovo Governo Regionale. “Dal confronto e dal dialogo si auspica possano essere trovate soluzioni – continua il Presidente dell’Unione regionale Agis - che uniscano economicità ed efficienza dei meccanismi di sostegno e massima efficacia dell’intervento pubblico”. Le attività di spettacolo, infatti, registrano un fatturato di oltre 200 milioni di euro e assicurano lavoro a circa 12000 persone che vanno da tecnici ad artisti.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©