Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Innovazione, formazione, creatività e un forte restyling per Aestetica 2010


Innovazione, formazione, creatività e un forte restyling per Aestetica 2010
14/10/2010, 09:10


NAPOLI - Aestetica, il Salone Mediterraneo del Benessere, della Bellezza e dell’Acconciatura, organizzato da Eventi Italia e Fiere di Parma, in programma nel quartiere fieristico di Fuorigrotta dal 6 all’8 novembre 2010, si presenterà agli operatori del settore con numerose novità. Innovazione, formazione, creatività e un forte restyling: saranno queste le parole chiave per siglare il successo anche per l’edizione 2010 di Aestetica, l’evento business to business, unico nel Sud Italia.
La manifestazione si svilupperà sempre nei sei padiglioni della Mostra d’Oltremare ma con un layout completamente rinnovato: la XIV edizione di Aestetica prevederà, tra l’altro, il rilancio della tricologia; un maggior numero di aziende specializzate nella cosmesi (pad.5); la presenza dei rappresentanti della C.A.T. (Confederazione Artistica e Tecnica della Coiffure); la “nails competition” affidata alla professionalità di Antony Buckley, vincitore di competizioni su scala mondiale; una sempre più attenta ricerca nel settore unghie e la riconferma dell’Aiob, (Associazione Italiana Operatori del Benessere), che offrirà ai visitatori massaggi e consulenze presso i punti di ascolto. Questi i plus di Aestetica 2010 che intende confermarsi un evento a prova di crisi. Per venire incontro alle esigenze dei 18.000 operatori che nel 2009 hanno affollato gli spazi dedicati al mondo dei capelli e all’annessa sala show, il padiglione della tricologia sarà spostato dal Pad. 1 al Pad. 6, il più moderno del contenitore fieristico della città, in cui sarà allestita la sala show. Sarà dunque implementata l’offerta di servizi per il settore tricologia e saranno ospitati numerosi eventi dedicati al settore acconciatura come l’intervento dei rappresentanti della C.A.T., Confederazione Artistica e Tecnica della Coiffure, che curerà il Festival Internazionale della Coiffure, articolato in concorsi individuali, trofei di acconciatura, taglio e colore sia maschili sia femminili; Charme & Beauty, che anche per il 2010 si conferma sponsor dell’ “HAIR CONFERENCE – franchising&partner”, con il format sempre vincente della sala Show, accreditata quale importante passerella per gli hairstylists d’Italia, che ogni anno ospita momenti di formazione e intrattenimento dalla grande capacità attrattiva. Capelli e non solo, chiaramente: se nel 2009 quello della nail art è stato uno dei settori di maggiore crescita, il 2010 continua a segnare numeri positivi e considerevoli, registrando un trend in fermento nonostante la forte crisi; Aestetica risponderà con le migliori soluzioni proposte dal mercato offrendo gli operatori una vasta gamma di prodotti per soddisfare al meglio le richieste sempre più esigenti del consumatore finale. Ecco perché i riflettori di Aestetica saranno ancora puntati sulla sfera del “nail”: l’edizione del 2010, quindi, offrirà ancora di più agli oltre 35.000 visitatori che nel 2009 hanno dimostrato un interesse e particolare attenzione al settore. Il mercato in continua espansione della nail art, fatta di ricostruzioni, colate in acrilico e gel, smalti semi-permanenti e unghie sempre più decorate con fiori e strass, sarà nella tre giorni novembrina a portata di agenda per gli operatori del settore. Tutto il possibile sarà in esposizione a Aestetica 2010, il regno della bellezza e del benessere del Sud Italia. “Lady NAIL”, presso il proprio stand, darà vita ad una nails competition. Un momento di forte spettacolo, tecnica, formazione e colore. Antony Buckley, vincitore di numerose competizioni tra cui le più famose in Inghilterra e in Giappone, impegnato come membro della giuria in campionati mondiali, specializzato nell’insegnamento di tecniche della competizione, sarà l’ospite d’onore dei tre giorni. E a conferma della “nails mania” arrivano le richieste da parte dei mercati esteri come quello dell’Est Europa. Sulla superficie dei 25 mila metri quadrati, infatti, saranno reperibili anche le numerose novità e tecniche offerte dal mercato internazionale. Eventi Italia e Fiere di Parma presenteranno quindi l'edizione 2010 di Aestetica più ricca che mai con l’intento di diventare negli spazi della Fiera d’Oltremare la piattaforma ideale del settore, nonostante la forte crisi: grazie anche alla città di Napoli, geograficamente strategica, il Salone Mediterraneo del Benessere, della Bellezza e dell’Acconciatura è l’unico evento business per tutti gli operatori del Sud Italia. Oltre agli aggiornamenti, le novità e le tendenze, Aestetica 2010 offrirà anche numerose opportunità di formazione e confronto professionale grazie al congresso di medicina estetica, in programma nella giornata di domenica e promosso in collaborazione con la Fasel. Il congresso, dal titolo, “Tema Medicina presenta: Complementarietà e Sinergia tra Medicina Estetica ed Estetica”, intende collocare di fatto Aestetica come strumento di alta formazione per estetiste. Formazione a 360 gradi anche per parrucchieri, massaggiatori, proprietari di centri benessere e spa che visitando il salone potranno aggiornarsi professionalmente, grazie agli eventi collaterali, agli show e alle illustrazioni di tecniche innovative presenti in fiera. Tante saranno le proposte ed i prodotti che troveranno spazio ad Aestetica, e le novità riguardano anche le modalità di partecipazione: per facilitare l’ingresso alla manifestazione sarà possibile, scaricando il biglietto on line, avere una riduzione sul costo del 50%. E proprio il ticket virtuale rende ottimisti gli organizzatori che, grazie al controllo on line, hanno già il polso di quella che sarà la situazione fra poco meno di due mesi all’interno del quartiere fieristico di Fuorigrotta. Aestetica, giunta alla sua quattordicesima edizione, si aprirà nuovamente al sociale. La fiera della bellezza e del benessere, infatti, sosterrà la causa dell'Associazione IL BRUkO, che si occupa di Clownterapia, Musicoterapia e Pet Terapy all'interno di realtà svantaggiate e presso tutti i contesti di disagio. Per un approfondimento sulle numerose novità dell'edizione 2010 di Aestetica è possibile collegarsi al sito aestetica.it o partecipare al gruppo ufficiale degli amici di Aestetica su Facebook!

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©