Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Irno Festival, XII edizione nel ricordo di Chopin


Irno Festival, XII edizione nel ricordo di Chopin
03/08/2010, 16:08

Sarà Katia Ricciarelli ad aprire domenica 8 agosto la XII edizione dell’Irno festival, kermesse di musica teatro e danza che articolerà concerti nei Comuni di Cava De’Tirreni, Fisciano, S.Egidio del Monte Albino, Scario fino al 4 settembre.

Il soprano Katia Ricciarelli si esibirà a partire dalle ore 21 nello splendido scenario della Chiesa dell’’Immacolata di Scario (Sa) sotto la direzione del M° Leonardo Quadrini, supportata dal ‘Coro Teatro Lirico di Craiova - Grande Orchestra della Repubblica di Udmurtia’.

“Nel 2010 – racconta il direttore artistico M° Tiziano Citro - ricorre il bicentenario della nascita di Federico Chopin, il ‘poeta del pianoforte’. L’Irno festival ricorderà Chopin con il concerto previsto a S.Egidio del Monte Albino il 29 agosto nella Chiesa di San Lorenzo. Del compositore polacco naturalizzato francese c’è un’infinita bibliografia a testimonianza dell’importanza della sua opera pianistica che ha rivoluzionato il modo stesso di essere esecutore. Gli altri spettacoli del cartellone invece saranno dedicati ai compositori d’opera italiani nochè ai grandi sinfonisti del secolo XIX e XX”.

L’Irno festival è organizzato dall’Associazione ‘S. Rachmaninov’ di Mewrcato San Severino (Sa). Complessivamente la XII edizione (8 agosto-4 settembre) sarà articolata in cinque cioncerti. L'inizio del festival e previsto il giorno 8 agosto a Scario la conclusione il 4 Settembre a Cava de' Tirreni (Sa).

“Abbiamo voluto mantenere la tradizione dell’ingresso non a pagamento per permettere a tutti di ascoltare la grande musica in provincia di Salerno. Per questo ringrazio gli sponsor privati che hanno sostenuto il nostro sforzo organizzativo” chiude Tiziano Citro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©