Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Ischia, Fasolino e Guerri vincitori del Premio Rea 2011

L'evento giunge alla diciassettesima edizione

.

Ischia, Fasolino e Guerri vincitori del Premio Rea 2011
10/10/2011, 15:10

Giunge alla sua diciassettesima edizione il Premio Domenico Rea, celebrato al Grand Hotel Terme Re Ferdinando di Ischia. Il premio Rea nasce nel 1995, per rendere omaggio al grande scrittore napoletano Domenico Rea, conosciuto in Italia e all’estero per i suoi capolavori letterari. Il primo a vincere il premio fu Enzo Biagi, che inaugurò una rassegna letteraria che nel corso degli anni ha celebrato i più grandi scrittori italiani. La kermesse letteraria è organizzata in due sezioni. Per la sezione Narrativa il premio è andato a  “Napoli Ultima Chiamata”, di Marcello Fasolino, l’ex imprenditore che si è dedicato alla scrittura, che ha dedicato la vittoria alla famiglia e alla città di Napoli. Il premio sella sezione Saggistica è invece andato allo scrittore e storico Giordano Bruno Guerri, per il libro “Italiani sotto la chiesa”. Durante la serata sono stati premiati anche gli studenti delle scuole medie superiori della Provincia di Napoli che hanno corcorso per la gara di lettura intitolata “Carlo Dessy”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©