Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

IV Arthur Guinness day, in Italia, e’ Max Gazze’ l’ambassador dell’evento


IV Arthur Guinness day,  in Italia, e’ Max Gazze’ l’ambassador dell’evento
24/07/2012, 10:34

Milano, luglio 2012 – La sera del 18 luglio Max Gazzè, Ambassador ufficiale in Italia del quarto Arthur Guinness Day, si è esibito al Live Music Club di Trezzo sull’Adda in un concerto acustico di 5 brani: l’evento, cui hanno partecipato anche “Il Terzo Istante” e “Lettera22”, ha dato ufficialmente il via alle iniziative per celebrare l’importante appuntamento in programma il prossimo 27 settembre. Saranno più di 55 i Paesi di tutto il mondo coinvolti nell’iniziativa, ognuno con un suo Ambasciatore, personaggio di spicco del mondo musicale.

L'Arthur Guinness Day è, infatti, un appuntamento musicale di rilevanza mondiale che celebra chi si distingue per la propria audacia, proprio come Arthur Guinness, il mitico fondatore di GUINNESS.

 

In Italia saranno numerosissimi i pub coinvolti nell’iniziativa, con performance di talenti locali che stanno muovendo i primi passi nel mondo della musica: si spazia dal Nord – con Milano, Brescia, Bergamo, Genova, Bologna, oltre a diversi locali del Piemonte e del Veneto – per arrivare fino a Firenze e Roma. I pub coinvolti nei festeggiamenti vedranno le pinte di Guinness levarsi per brindare ad Arthur.

Naturalmente tutto il popolo della rete è “chiamato” a partecipare direttamente all’iniziativa: che dal 1° al 17 settembre, attraverso la pagina di Facebook Guinness Italia, potrà votare la località in cui desidera si svolga la grande performance live di Max Gazzè in programma il 27 settembre, come evento clou volto a festeggiare l’Arthur Guinness Day in Italia.

 

Tutti gli eventi musicali e le performance dei grandi artisti internazionali sono resi possibili grazie all'Arthur Guinness Fund™, un fondo creato da GUINNESS per sostenere gli imprenditori sociali  a livello mondiale. Nato per onorare e proseguire l'eredità filantropica del fondatore Arthur Guinness, ha infatti l'obiettivo di offrire opportunità di sviluppo agli imprenditori sociali in modo che le loro azioni abbiano un impatto più decisivo e determinino cambiamenti positivi e duraturi, aiutando così a migliorare la qualità della vita di tutte le persone.

A partire dal 2009, anno della sua creazione, l'Arthur Guinness Fund™ ha già sostenuto più di quaranta imprenditori sociali, in tredici Paesi del mondo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©