Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Premio televisivo a livello internazionale

Jane Lynch presenta gli Emmy Awards 2011


Jane Lynch presenta gli Emmy Awards 2011
04/06/2011, 12:06

LOS ANGELES - Jane Lynch presenterà la prossima edizione degli Emmy Awards. L'attrice di Glee ha commentato così la notizia: “Non vedo l'ora di cantare, ballare e indossare la mia tuta più bella”. Nel telefilm musical interpreta l'insegnante di ginnastica, e le sue tute sportive sono diventate un oggetto di moda. I premi dedicati al meglio della televisione saranno consegnati il 18 settembre.
Il Premio Emmy (Emmy Award), chiamato anche semplicemente Emmy, è il più importante premio televisivo a livello internazionale. È infatti considerato l'equivalente del premio Oscar per il cinema, del Grammy Award per la musica e del Tony Award per il teatro.Tali riconoscimenti sono dedicati a vari settori dell'industria televisiva, tra cui l'intrattenimento, l'informazione, la programmazione documentaristica e sportiva, e sono assegnati annualmente attraverso tre distinte cerimonie, curate da tre diverse organizzazioni. La principale è l'Academy of Television Arts & Sciences, fondata nel 1946, con oltre 15.000 membri appartenenti a 28 diverse categorie professionali, tra cui artisti, registi, produttori, direttori artistici, tecnici e dirigenti. Si occupa dell'assegnazione dei Primetime Emmy Awards, ovvero dei premi principali, dedicati alla programmazione d'intrattenimento in onda in prima serata, esclusi i programmi sportivi. La National Academy of Television Arts and Sciences, fondata nel 1955, invece si occupa di assegnare i premi dedicati alla programmazione d'intrattenimento del day-time, denominati Daytime Emmy Awards. Inoltre premia anche gli altri programmi non d'intrattenimento, quali programmi sportivi, d'informazione e di documentari. La terza organizzazione è costituita dall'International Academy of Television Arts and Sciences, fondata nel 1969, che si occupa di premiare i migliori programmi televisivi prodotti al di fuori degli Stati Uniti.Le tre organizzazioni assegnano annualmente i vari premi in diverse cerimonie che sono tenute durante l'anno. La più famosa e importante è quella che assegna i Primetime Emmy Awards. Tale cerimonia avviene generalmente tra fine agosto e metà settembre, e dal 2008 ha luogo presso il Nokia Theatre di Los Angeles.
Jane Lynch -  La sua carriera cinematografica inizia attorno alla fine degli anni ottanta partecipando a film come Viceversa, due vite scambiate e il Il fuggitivo. Negli anni novanta lavora principalmente per la televisione, partecipando come guest star a note serie televisive come Sposati... con figli, Cinque in famiglia, Una famiglia del terzo tipo e molte altre, dal 2000 in poi inizia un sodalizio artistico con il regista Christopher Guest, partecipando ai suoi film Campioni di razza, A Mighty Wind - Amici per la musica e For Your Consideration. Al cinema è diventata nota grazie a film come Danni collaterali e 40 anni vergine, inoltre deve la sua popolarità alla sua partecipazione molte commedie brillanti prodotte da Judd Apatow, come Ricky Bobby: La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno, Walk Hard: La storia di Dewey Cox e Role Models. Altri gli suoi lavori cinematografici vi sono Alvin Superstar e la commedia adolescenziale Another Cinderella Story, dove in quest'ultimo partecipa alla colonna sonora cantando il brano On Hold 4 You. Per la televisione ha recitato in diversi episodi di Boston Legal, Criminal Minds, The L Word, Due uomini e mezzo. Nel 2009 presta sua voce per il film d'animazione L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri e recita nel film di Nora Ephron Julie & Julia, dove interpreta Dorothy McWilliams, la sorella di Julia Child. Sempre nel 2009 acquista una nuova popolarità grazie al ruolo dell'allenatrice delle cheerleader Sue Sylvester nella serie televisiva Glee. Per la sua interpretazione di Sue Sylvester in Glee, nel 2011 vince il Golden Globe.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©