Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Jimmy Burns al Baia Domizia Blues Festival


Jimmy Burns al Baia Domizia Blues Festival
22/07/2011, 16:07

Sta per calare il sipario sulla VI edizione del Baia Domizia Blues Festival. Il gran finale è atteso per domenica 24 luglio 2011 alle ore 21 con i concerti di JIMMY BURNS con Quique Gomez and Luca Giordano e la band campana Blues Addiruse. Considerato uno dei migliori cantanti blues del panorama internazionale, chitarrista e compositore innovativo, Jimmy Burns è un bluesman contemporaneo che riesce a combinare le sue radici tradizionali del Delta con R&B e Soul, forgiando uno stile ed un sound assolutamente unico. Faranno da apripista al concerto i Blues Addiruse, una band napoletana che al blues accosta le sonorità mediterranee e l’ironia ed il romanticismo della musica napoletana, le ritmiche incalzanti del funk e del rock, un pizzico di tango ed un cucchiaino di jazz con l’intento di definire uno stile originale e personale ma anche di facile ascolto per un pubblico più vasto possibile, senza distinzioni di età e di genere. Entusiasta del successo riscosso da questa edizione anche il direttore artistico del Festival, Mimmo Spena, che sul cartellone ammette: ‘Non è stato facile riuscire a condensare in tre giorni alcuni dei nomi più importanti del panorama blues internazionale ma è stato un vero onore poter ospitare a Baia Domizia personaggi che hanno fatto la storia del blues come Charlie Musselwhite e gruppi di rilievo internazionale come i francesi Shaolin Temple Defender. Il pubblico, in piazza anche molti turisti, hanno mostrato apprezzamento per questo tipo di musica e questo ci incoraggia ad andare avanti con maggiore grinta ed entusiasmo. Sapere poi – come più volte testimoniato dalla Provincia che ha patrocinato l’evento - che un’iniziativa come questa contribuisce ad alimentare il turismo del litorale e a rilanciarne l’economia non può che rappresentare per noi organizzatori una spinta a fare sempre più e sempre meglio. L’auspicio è che si possa lavorare sempre più in sinergia per continuare ad offrire al pubblico e al territorio un Festival di grande spessore e indubbio valore artistico’.

Scheda Jimmy Burns

Jimmy Burns è un carismatico performer con una voce fortemente emozionale ed espressiva affiancata da uno stile chitarristico tipico del Chicago Sound con richiami al Delta. E' considerato oggi sinonimo di genuino West Side Blues per una lunga esperienza dal vivo. Il chitarrista e cantante Jimmy Burns si trasferisce da giovanissimo a Chicago dal Mississippi, dove è nato nel 1943, e dove ha avuto le prime esperienze con la chitarra acustica. Inizia subito a collaborare con la leggendaria Delmark Records per l'album “Leavin Here Walkin” con cui vince numerosi premi come Best Blues Record of the Year, il French Accademie Du Jazz's Big Bill Broonzy Award, e ben 2 nomination ai W.C. Handy Award. Innumerevoli le tournee negli Stati Uniti, Europa ed Asia. Mr Burns vanta una lunga discografia, di cui ricordiamo ben 3 album firmati Delmark ed un Dvd prodotto nel 2007 durante un'esibizione live in Chicago. Per l’occasione Jimmy Burns è accompagnato da due artisti europei emergenti: Quique Gómez (armonica e voce), sottratto temporaneamente alla sua formazione "Juan Bourbon Juan Scotch Juan Beer" e considerato uno dei punti di riferimento della scena blues spagnola; Luca Giordano (guitar & vocals), giovane musicista abruzzese, amico del Baia Domizia Blues e che ormai da anni collabora con grandi esponenti del Blues americano (JW Williams, Chris Cain, Nellie Tiger Travis, Sharon Lewis, Les Getrex, Shirley King, James Wheeler e molti altri).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©