Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

L'11 febbraio 1990 Nelson Mandela veniva liberato


L'11 febbraio 1990 Nelson Mandela veniva liberato
11/02/2009, 10:02

Era l'11 febbraio 1990  quando Nelson Mandela, dopo lunghi anni di prigionia per le sue lotte anti-apratheid, fu liberato su ordine del Presidente sudafricano F.W. De Klerk.

Nelson Mandela è stato un politico sudafricano, primo Presidente del Sudafrica dopo la fine dell'apartheid, e Premio Nobel per la Pace.

A lungo uno dei leader del movimento anti-apartheid, organizzò anche azioni di sabotaggio e guerriglia. Segregato e incarcerato per lunghi anni durante i governi sudafricani pro-apartheid prima degli anni '90, è oggi universalmente considerato un eroico combattente per la libertà. Il nome Madiba, titolo onorifico adottato dai membri anziani della sua famiglia, è divenuto in Sudafrica sinonimo di Nelson Mandela. Il nome Nelson Mandela gli venne attribuito dai missionari della scuola elementare; il suo vero nome è Rolihlahla Dalibhunga.
Nel 1993 fu insignito del Premio Nobel per la pace.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.

Correlati

11/06/2010, 13:06

Tragedia in casa Mandela