Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Sarà alta sei metri e sarà visibile dal 31 dicembre

La Cina omaggia Marylin Monroe con una statua di ghiaccio


La Cina omaggia Marylin Monroe con una statua di ghiaccio
26/12/2011, 13:12

PECHINO – La città di Harbin ha deciso di omaggiare la star Marylin Monroe. In che modo? Con una maxiscultura di ghiaccio, alta sei metri, che la rappresenta. Sarà proprio quest’opera la principale attrazione dell’ormai famoso “Festival della Neve”, che ogni anno viene festeggiato ad Harbin. Ad essere immortalata sarà l’immagine-simbolo dell’attrice, quella in cui indossa l’abito bianco pieghettato, con la gonna che si solleva sulla grata della metropolitana di New York, in “Quando la moglie è in vacanza”. La scultura sarà visibile al pubblico a partire dal 31 dicembre, insieme ad altri 45 esemplari a grande scala, in ghiaccio colorato. Il Festival delle Sculture di Ghiaccio di Harbin, capitale della provincia Heilongjiang, nel nord-est della Cina, si celebra ogni anno in coincidenza con il nuovo anno lunare cinese, che quest’anno cade il 23 gennaio.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©