Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

La Conversazione del pasticcio: leggere e scrivere a Napoli


La Conversazione del pasticcio: leggere e scrivere a Napoli
20/05/2011, 09:05

Napoli, 20 maggio 2011 – Hanno preso “in prestito” il nome da una lettera scherzosa d’un giovane Giacomo Leopardi e promettono di presentarsi a voce alta e in punta di penna. Sono quelli de "La conversazione del Pasticcio", gruppo itinerante di lettori e aspiranti scrittori, che lunedì 30 maggio alle 17.00 nello spazio polifunzionale InCampus (ex mensa universitaria), in via Mezzocannone 14, a Napoli, apriranno il loro club letterario al pubblico. Non soltanto per passarsi i libri preferiti o per leggere i propri scritti, divertendosi e scambiandosi consigli. Nel programma della presentazione è infatti previsto, oltre ad un breve reading dei membri già attivi, frutto delle loro attività nell'ultimo anno, il lancio di un fantasioso gioco letterario. Chi vorrà potrà sfidare i “conversatori del pasticcio” a colpi di fantasia ed invenzioni narrative. Ma è bene che lo sappia: oltre a Borges, Calvino e Kundera, i “pasticcioni” amano gli gnocchi, la Peroni e la parmigiana di melanzane.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©