Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

La Cooperativa Sole apre le porte del proprio stabilimento a Parete (Ce)


La Cooperativa Sole apre le porte del proprio stabilimento a Parete (Ce)
15/11/2012, 17:13

Cooperativa Sole, azienda leader in Italia per la produzione di fragole compie 50 anni e apre le porte del proprio stabilimento a Parete(Ce), per dimostrare che si può fare impresa, nella legalità, anche in un territorio cosiddetto di frontiera, raggiungendo standard europei. Punti fermi: la terra, l’uomo e il prodotto. La propria forza: il cemento dell’identità cooperativa. ‘In campo tra storia e futuro’ è lo slogan che sintetizza perfettamente lo spirito della giornata di festeggiamenti organizzata dalla Cooperativa, che vuole si ricordare il passato ma vuole soprattutto discutere, con importante esponenti delle istituzioni e dell’imprenditoria, del futuro dell’agricoltura e del territorio. La mattina: inaugurazione dell’Expoagraria (con oltre 20 espositori) e degustazione di prodotti tipici; il convegno, a cui parteciperanno, tra gli altri il Presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo, Paolo De Castro; il Ministro dell’Agricoltura, Mario Catania; la Consigliera Delegata all’Agricoltura della Regione Campania, Daniela Nugnes; il Presidente della Commissione della Camera per l’Agricoltura, Paolo Russo. Nel pomeriggio, la presentazione della mostra fotografica e del libro ‘Le braccia, la mente, il cuore’, che racconta la storia dei primi 50 anni della Cooperativa Sole e seminari tematici su territorio e agricoltura.

Da sempre attenta alla tutela dell’ambiente e del consumatore, così come del lavoro, Coop Sole con il suo lungo e intenso lavoro ha compreso, nei tempi giusti, che da sola la bontà dei prodotti ortofrutticoli non basta più per la commercializzazione ed ha, quindi, posto particolare cura nella modernizzazione delle proprie attività (tecnologie avanzate, logistica integrata e meno costosa, conoscenze di marketing, studio del packaging, certificazione di processo e di prodotto, garanzie per il consumatore, impegno su l’internazionalizzazione).

I numeri

22 milioni di fatturato;

104 produttori associati;

potenzialità media annua di oltre 170.000 quintali di ortofrutta;

170 / 200 stagionali che superano le 102 giornate lavorative all’anno;

negli ultimi due anni sono state assunti cinque giovani a tempo indeterminato.

Produzioni
Il prodotto principale è rappresentato dalle fragole per le quali la Cooperativa, per garantire una continuità di offerta di 12 mesi all’anno, ha sviluppato una spiccata specializzazione in termini di varietà e di tecniche di coltivazione. Completano la gamma: pesche e nettarine, lattughe, peperoni, melanzane, percoche, zucchine, albicocche, Melannurca IGP campana e meloni.

 

Oggi Sole è identificabile con il primo stadio della filiera dell’ortofrutta che immette direttamente la propria produzione (i cui 2/3 sono ottenuti con tecniche di produzione integrata e biologica), nel sistema distributivo per il consumo fresco (MOF), o per la manipolazione (selezione, lavaggio, calibratura e confezionamento), per la GDO italiana. Certificate Global GAP, nel rispetto degli standard richiesti dalla GDO europea, perché oltre ad essere presenti nei più importanti mercati generali e nei colossi della GDO nazionali, i prodotti di Sole sono commercializzati anche in Germania, Austria, Svizzera, Polonia, Romania e Francia. Cooperativa Sole, nel frattempo, rilancia sull’internazionalizzazione pensando di produrre i prodotti della Campania non solo per l’Italia e per l’Europa, ma per tutto il mondo, tanto che sono già stati avviati rapporti con gli Emirati Arabi, su richiesta diretta di questo Paese, tanto che a giorni partirà la prima pedana di mele annurche IGP per Dubai. Tutte le 104 aziende associate adottano disciplinari che regolano il ciclo produttivo, consentendo la standardizzazione qualitativa del prodotto ottenuto, conformemente al rispetto del lavoratore, del consumatore e dell’ambiente

 

PROGRAMMA

EXPOAGRARIA ore 10.00 Apertura fiera ed esposizione

20 stand di aziende nazionali ed internazionali. Expoagraria è l’inizio di un percorso progettuale per lo sviluppo del mondo agricolo, che coinvolge attivamente tutta la filiera, per la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti. (Tra gli espositori: International Paper, Banco Napoli, Zuegg, Bioplanet, Infia, Planitalia Gruppo Planasa, LGL, Icoel, Frigoriferi Industriali, Eiffel)

50° ANNIVERSARIO COOP SOLE ore 10.30 Convegno

Apertura lavori

Antonio Maione Presidente Coop Sole

Raffaele Vitale Sindaco Comune Parete

Relazione

Pietro Paolo Ciardiello Direttore Coop Sole

Interventi

Paolo De Castro Presidente Commissione Agricola e Sviluppo Rurale Parlamento Europeo

Mario Catania Ministro Politiche Agricole Alimentari Forestali (MIPAAF)

 

Paolo Russo Presidente Commissione Agricoltura Camera dei deputati

Daniela Nugnes Consigliere delegato Agricoltura Regione Campania

Renzo Piraccini Amministratore Delegato Gruppo Apofruit

Giuseppe Piscopo Direttore Legacoop Agroalimentare

Conclusioni

Giuliano Poletti Presidente Legacoop

Modera

Lorenzo Frassoldati Direttore Corriere Ortofrutticolo

 

EXPOAGRARIA Prodotti Tipici del Territorio | ore 13.30 Degustazione

LE BRACCIA, LA MENTE, IL CUORE | ore 15.30 Presentazione libro e mostra fotografica

LA TERRA E IL TERRITORIO | ore 16.00 Seminari tematici (incontri tecnici e tavole rotonde in materia di agricoltura e territorio)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©