Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Le indicazioni per il Festival di Corti Teatrali di Napoli

La Corte della Formica 2009, bando di partecipazione


La Corte della Formica 2009, bando di partecipazione
22/04/2009, 15:04

LA CORTE DELLA FORMICA 2009

V edizione

BANDO DI PARTECIPAZIONE

  1. PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE

v      Al FESTIVAL possono partecipare Autori di tutto il territorio Nazionale

v      L’opera può essere stata già rappresentata e può essere di più Autori

v      Sono ammessi: Testi teatrali brevi, a più personaggi, sia drammatici che comici. Possono partecipare anche Testi la cui rappresentazione necessiti dell’utilizzo accessorio di brani cantati, di espressività multimediale, nonché adattamenti e drammatizzazione di opere originali che non abbiano però matrice teatrale (es: poesia, romanzo, cinema etc.), purchè gli autori (pena l’esclusione) ne facciano chiaramente dichiarazione.

v      Sono ammessi, ma da quest’anno in misura strettamente limitata, anche monologhi, che abbiano le stesse caratteristiche indicate nel punto precedente

v      Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 30 luglio 2009 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

LA CORTE DELLA FORMICA – Teatro a vapore

Via epomeo 460 – 80126 Napoli

oppure a mezzo e.mail : info@lacortedellaformica.it

v      Alla domanda si dovrà allegare la seguente documentazione:

testo proposto

(in 5 copie in caso di invio a mezzo posta)

specifica se trattasi di rappresentazione ad uno o più interpreti

specifica se si intende iscrivere il lavoro come opera originale o adattamento

breve sinossi del testo

note di regia

scheda tecnica

eventuale curriculum autore  

curricula e materiale audiovisivo relativi agli interpreti ed al registi che porteranno in scena il corto

quota di partecipazione di € 20,00  in assegno circolare intestato a “teatro a vapore”

chi invia tutta la documentazione a mezzo e.mail dovrà far pervenire entro 10 giorni (pena l’esclusione) la somma di € 20,00

presso il su indicato indirizzo postale.

N.B. : è gradito ANCHE l’invio una ripresa video della RAPPRESENTAZIONE DEL CORTO PROPOSTO,  la cui visione RAPPRESENTERà titolo di preferenza nella selezione

 

2.  PARTECIPAZIONE AL FESTIVAL

v      La partecipazione al FESTIVAL comporterà il pagamento di una tassa di partecipazione di € 50,00

v      Ogni Testo dovrà essere allestito, completo di cast, regia, scenografia e costumi e dovrà avere la durata massima di TRENTA minuti (pena esclusione) per i corti a più voci e VENTI per i monologhi.

v      Ogni autore dovrà far pervenire all’organizzazione il permesso di agibilità ENPALS per i propri attori, o  l’iscrizione alla UILT o alla FITA se non ancora  iscritti all’ENPALS.

v      Ad ogni Spettacolo partecipante verrà dato in utilizzo il palco fornito quinte + fondale nero, l’impianto luci e quello di fonica in dotazione del teatro in cui avverranno le rappresentazioni

v      Si raccomanda l’utilizzo scenografico di elementi facilmente spostabili e di minimo ingombro, al fine di consentire la rappresentazione di più corti nella stessa serata.

v      Il personale addetto alle luci ed alla fonica, nonché a qualsiasi altra necessità dello Spettacolo, dovrà essere persona incaricata dal responsabile della rappresentazione

v      L’organizzazione, su preventiva richiesta da parte del responsabile dello spettacolo, potrà fornire personale addetto a tale servizio, il cui costo sarà totalmente a carico della compagnia.

v      Ogni fine settimana, per tre sere consecutive (venerdì, sabato e domenica) andranno in scena tre corti. L’incasso sarà interamente suddiviso tra le compagnie, previo rilascio di una ricevuta fiscale

v      Le terne degli spettacoli, e la loro relativa programmazione, sarà decisa ad insindacabile discrezione dell’Organizzazione, e terrà conto delle necessità tecniche nonché delle caratteristiche dei Testi e delle rappresentazioni

v      Gli Autori dei Testi prescelti dovranno dare adesione di partecipazione al FESTIVAL, contestualmente, aderire a quanto segue:

accettazione dei termini economici

accettazione delle date di rappresentazione

elenco definitivo del cast 

quant’altro verrà eventualmente richiesto.

v      In caso di mancata comunicazione di quanto sopra, lo Spettacolo sarà sostituito dal primo classificato dei non ammessi alla prima selezione

3. Premi e riconoscimenti

v      Alle rappresentazioni assisterà una giuria composta da  personaggi della cultura, dello Spettacolo e dell’informazione, più un componente dell’ORGANIZZAZIONE del FESTIVAL

v      Le categorie in gara sono :

·         miglior corto

·         miglior monologo

·          miglior testo originale

·         miglior adattamento

·         miglior regia

·         miglior attore

·         miglior attrice

e, nel caso la giuria e/o l’organizzazione lo ritengano necessario, anche i seguenti premi speciali:

·         migliori attore ed attrice

        non protagonisti

·         migliori musiche originali

·         miglior soluzione scenografica

·         migliori costumi

·         miglior supporto tecnico-artistico

 

Il pubblico degli abbonati designerà invece il vincitore per la giuria popolare

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©