Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La famiglia oltre la separazione. Riflessioni ed esperienze a confronto


La famiglia oltre la separazione. Riflessioni ed esperienze a confronto
15/01/2013, 15:52

Napoli - Un matrimonio su tre fallisce e in Campania il trend è in aumento: come affrontare la vita familiare dopo la separazione? Vuole diffondere una nuova cultura giuridica e sociale della separazione il convegno La famiglia oltre la separazione. Riflessioni ed esperienze a confronto organizzato per mercoledì 16 gennaio 2013 a partire dalle ore 12.30 alla Sala Auditorium del Nuovo Tribunale di Napoli dall’AMI, l’Associazione (Avvocati) Matrimonialisti Italiani. Il convegno ha un approccio multidisciplinare ed è aperto a tutti i professionisti - avvocati, psicologi, mediatori familiari, insegnanti, assistenti e operatori sociali, componenti delle forze dell’ordine - che dovrebbero cooperare per sostenere la famiglia nel momento della crisi. È accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, ha il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli e vede la collaborazione del gruppo di imprese sociali Gesco e del portale Napoli Città Sociale(.it).

Nel corso dell’incontro si discuterà della necessità di creare il Tribunale della Famiglia, un’istituzione giuridica dove possano essere affrontate in modo esaustivo e altamente specializzato le problematiche connesse al conflitto coniugale, come l’affido dei figli e le questioni patrimoniali, e si toccheranno tutti gli aspetti sociali legati alla separazione,  in linea con le attività dell’AMI, che intende aprire anche a Napoli, come nelle principali città d’Italia, uno sportello di consulenza specializzata legale gratuita, in sinergia con le associazioni che si occupano di assistenza alla genitorialità, violenza sulle donne e altre problematiche che possono riguardare la famiglia separata e i suoi componenti.

Il convegno sarà aperto dai saluti dell’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli Sergio D’Angelo e del presidente del Tribunale di Napoli Carlo Alemi e vedrà la partecipazione straordinaria dello scrittore Maurizio de Giovanni che leggerà un suo racconto scritto per l’occasione, sul tema della separazione.

Introdurrà, modererà e concluderà l'avvocato Valentina de Giovanni, presidente dell'AMI - Sezione Distrettuale di Napoli.

Sono previste le relazioni di:  Gian Ettore Gassani, Presidente Nazionale AMI - Verso una separazione costruttiva; Francesco Janes Carratù, Associato Federico II   - Giustizia e Famiglia: problemi e prospettive;  Raffaele Sdino, Giudice I Sezione Civile del Tribunale di Napoli - Provvedimenti ex art. 709 ter;  Francesco Tortono, Psicologo psicoterapeuta - La legislazione sociale della famiglia; Maria Giuseppina Chef, Coordinatore Commissione Famiglia Ordine Avvocati di Napoli - La famiglia allargata: il ruolo degli ascendenti;  Maurizio Barruffo, Giudice Tribunale per i Minorenni di Napoli - Il riparto delle competenze tra Tribunale ordinario e Tribunale per i Minorenni. Verso il Tribunale Unico della famiglia. Interverranno inoltre:  il presidente  del Tribunale per  i Minorenni di Napoli Gustavo Sergio; il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Francesco Caia; il consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Napoli – Delegato area minori famiglia e pari opportunità Immacolata Troianiello; la presidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Campania Gerarda Molinaro.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©