LA FIERA DELLA CASA RICORDA I FILM ITALIANI IN BIANCO E NERO - JulieNews - 1

Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

LA FIERA DELLA CASA RICORDA I FILM ITALIANI IN BIANCO E NERO


LA FIERA DELLA CASA RICORDA I FILM ITALIANI IN BIANCO E NERO
27/06/2008, 18:06

Una rassegna celebra gli indimenticabili film del mattino trasmessi dalla Rai. Nella memoria dei napoletani è un'immagine in bianco e nero, ma nitidissima: seduti davanti alla tv per guardare un film nelle calde mattine d'estate. All'epoca c'erano solo due canali Rai e le trasmissioni iniziavano nel pomeriggio. Quella programmazione straordinaria era il segnale che negli stand della Mostra d'Oltremare aveva preso il via la "Fiera della Casa". Oggi quell'operazione di marketing viene celebrata nell'ambito della cinquantunesima edizione della "Fiera della Casa retrospettiva cinematografica", che prenderà il via da domani fino al 5 luglio. Si tratta di una rassegna cinematografica dedicata ai film che la Rai trasmetteva alle 10,30 in concomitanza con lo svolgimento della manifestazione.
Ospitata dal Teatro Mediterraneo, la rassegna propone una carrellata sul cinema italiano dagli anni '50 agli anni '70: "Il Sorpasso", uno dei capolavori della commedia all'italiana degli anni del boom per un omaggio a Dino Risi; "C'eravamo tanto amati" di Ettore Scola; un tributo a Totò co la trilogia "La banda degli onesti", "Totò e Peppino e i fuorilegge" e Totò Diabolicus".
La programmazione della rassegna è arricchita da una sezione interamente dedicata ai bambini con titoli come "Opopomoz" e "Il cane e il suo generale".
Spettacoli alle 17:00, 19:00 e 21:00.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©