Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Contiene immagini di moderni schiavi

La Fox censura la sigla di una puntata dei Simpson


La Fox censura la sigla di una puntata dei Simpson
13/10/2010, 12:10

LONDRA - Contiene immagini che mostrano moderni schiavi costretti a produrre merchandise, per questo la Fox ha censurato la sigla di una puntata dei Simpson.
L'autore è Bansky, artista specializzato in graffiti. L'idea di rappresentare schiavi in un magazzino asiatico è venuta in seguito alla notizia che i popolari "Simpson" siano nella maggior parte dei casi disegnati da una compagnia della Corea del Sud.
La puntata dal titolo "MoneyBart" è andata in onda negli Stati Uniti domenica scorsa, il 21 ottobre verrà invece trasmessa in Gran Bretagna. La Bbc ha pubblicato la sequenza che comincia con immagini di Springfield e di Bart che ha un fazzoletto su viso e scrive sulla lavagna più volte 'Non devo scrivere sulle pareti', frase che si ritrova sui muri della classe.
Le immagini in questione invece si aprono con un bambino costretto ad intingere un fotogramma della serie in un bidone di acidi. Si vedono poi operai lavorare al merchandise, cuccioli di gatto gettati nel trita-legna e il loro pelo usato per fare bambole. Inoltre, un panda triste trasporta carrelli carichi di materiale e un unicorno in catene con il suo corno fa fori nei dvd.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©