Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La Freedom Flotilla sbarca a Napoli (4-5-6 Ottobre)


La Freedom Flotilla sbarca a Napoli (4-5-6 Ottobre)
03/10/2012, 12:33

Il porto di Napoli il 4/5/6 Ottobre ospiterà il veliero Estelle - Freedom Flotilla III, un convoglio internazionale che ha come obiettivo portare aiuti umanitari a Gaza e rompere così lo stato d’assedio in cui è costretta la Striscia dal 2006.
La coalizione internazionale Freedom Flotilla dal 2010 cerca di rompere via mare l’illegale embargo che stringe la Striscia di Gaza, dove vivono in costante emergenza umanitaria quasi 2.000.000 di palestinesi.
Quest’anno la Freedom Flottilla è alla sua terza missione: avrà la forma di un veliero, l’Estelle, partito dalla Svezia il 25 Giugno scorso e che ha ormai toccato diversi porti europei,  incontrando ogni volta migliaia di cittadini, autorità e giornalisti. 
L’ultimo porto che il veliero Estelle toccherà, prima di dirigersi a Gaza, sarà quello di Napoli. Durante il tratto di navigazione lungo le coste italiane, saranno a bordo della nave anche quattro giovani attivisti napoletani, che si sono uniti all’equipaggio nel porto di La Spezia.
 
Tante personalità internazionali del mondo politico, artistico e culturale hanno mandato messaggi di sostegno alla missione della Freedom Flotilla 3, tra le quali Mairead Maguire (Premio Nobel per la Pace, 1976), Ilan Pappè (storico israeliano), Moni Ovadia (attore, drammaturgo, scrittore, cantante), Manu Chao (cantante), Ascanio Celestini (attore, scrittore).
 
Molti Artisti napoletani hanno già dato un importante contributo per la Freedom Flottilla 3, con la musica, le parole e la presenza in occasione del Concerto LIVE FOR PALESTINE, svoltosi il 22 Settembre alla Mostra d’Oltremare, dove davanti ad un pubblico di migliaia di persone si sono esibiti i 99Posse, i Bisca , i Napoli Rockers Syndicate , gli Slivovitz  e gli Indubstry.
 
(qui il video messaggio dei 99 posse www.youtube.com/watch?v=zifcmxO9rbI&feature=youtu.be)
 
Nei giorni in cui la Estelle sarà ormeggiata nel porto di Napoli sono previste numerose iniziative volte a sensibilizzare la cittadinanza sulla missione e gli obiettivi della Freedom Flotilla e più in generale sulle tragiche condizioni di vita dei palestinesi , da più di 60 anni sotto occupazione israeliana. 
Inoltre, il 6 Ottobre, un corteo sfilerà per le strade di Napoli per salutare la partenza dell’Estelle verso Gaza e per comunicare la solidarietà della città alla legittima resistenza del popolo palestinese
 
Pregando di fornire la massima diffusione al programma di iniziative costruite, elenchiamo quelle fino ad ora stabilite:
 
- Mercoledì 3 Ottobre Sede Arci Scampia
Torneo Triangolare di calcio per la Freedom Flotilla3
 
ORE 16:30 Dibattito “Il ruolo dello sport popolare in un quartiere complesso come quello di Scampia”
ORE 18:00 TORNEO TRIANGOLARE
 
- A.s.d Stella Rossa 2006
- Rappresentativa "Napoli per Estelle"
- Arci Scampia Napoli
 
- ORE 21:00 PREMIAZIONE
 
- Giovedì 4 Ottobre molo Beverello
Accogliamo l’Estelle! con l’accompagnamento musicale di Banda Baleno e Malamurga. 
Presidio di accoglienza e infopoint sulla campagna.
Ore 19.00 Messa sotto la nave celebrata da Don Nandino Capovilla di Pax Christi
 
- Venerdì 5 Ottobre dalle ore 18 . Molo Beverello
Proiezione di “Stay Human”. Reading movie a cui hanno partecipato personalità come Roger Waters, Luisa Morgantini, Noam Chomsky. Tratto dal libro di Vittorio Arrigoni, l’attivista italiano ucciso a Gaza. 
 
FULVIO A.T. RENZI Ideatore e direttore artistico 
LUCA INCORVAIA Regista
 
intervengono:
Maria Elena D’Elia -coordinatrice Freedom Flotilla Italia
Dror Filer - membro e portavoce della campagna Ship to Gaza
un@ attivista del coordinamento Freedom Flotilla Italia - Napoli per Estelle
 
A seguire: 
Musica dal vivo con: E’Zezi, O’Rom, Compagnia D’Altrocanto 
dj set Marco Messina (99 Posse) / vjset Loredana Antonelli
e altri artisti per la Palestina…
 
- 6 Ottobre, CORTEO piazza del Gesù ore 12:00. destinazione: Molo Beverello
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©