Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La magia del "Bill Boat Tour" trasforma il divertimento in Solidarietà


La magia del 'Bill Boat Tour' trasforma il divertimento in Solidarietà
19/07/2011, 10:07

Ai blocchi di partenza il primo torneo itinerante di biliardino. Il via il 18 luglio da Capri. Le altre tappe: Sardegna, Liguria, Toscana e Lazio. Yacht Club Capri 18-24 Luglio. LA MAGIA DEL “BILL BOAT TOUR” TRASFORMA IL DIVERTIMENTO IN SOLIDARIETA’ Protagonisti delle gare i soci degli Yacht Club e dei circoli storici di Roma, i volti noti dello sport, dello spettacolo, della politica e della cultura.

Il divertimento è la chiave che apre le porte alla solidarietà. E’ lo slogan che accompagna il “Bill Boat Tour 2011”, l’originale torneo di calcio balilla che si affida alla spensieratezza dell’estate per far leva sulla sensibilità degli italiani. A fare gli onori di casa per la tappa caprese del Tour, assieme gli organizzatori, il Presidente dello Yacht Club Capri Massimo Massaccesi.

La manifestazione è organizzata dall’associazione “Insieme per il cuore”, in collaborazione con la Federazione italiana calcio balilla, e sponsorizzata dalla MBM Biliardi, azienda leader nel settore, in favore della onlus “Un cuore per tutti”, presieduta dal noto cardiologo dottor Ivo Pulcini, già medico della S.S. Lazio nonché di Miss Italia.

Un’iniziativa nata per raccogliere fondi da devolvere all’associazione benefica impegnata da anni nella cura dei bambini affetti da patologie cardiache che vivono nei paesi poveri.

Il Bill, l’unico calcio balilla da imbarcazione che diventa tavolo, nato dall’estro di Massimiliano Maggio, designer della MBM Biliardi, solcherà le acque del Tirreno grazie alle due barche della Manò Marine, cantiere nautico di fama internazionale. Faranno tappa in cinque yacht club tra i più rinomati d’Italia per mettere insieme una importante somma di denaro da devolvere per la costruzione del primo ospedale pediatrico a Casablanca, in Marocco. Miglia e miglia percorsi a ritmo di “Siamo i bambini”, una canzone composta ad hoc per l’evento, ideata dal dottor Pulcini e realizzata grazie alla collaborazione di diversi artisti, tra i quali Manuela Villa, Sergio Cammariere, Olen Cesari e Roberto Kunstler.

L’ancora si sta per alzare. Il 18 luglio 2011 le barche, motorizzate Yanmar, inizieranno il viaggio benefico lungo tutta l’estate. Le più belle località balneari del nostro paese faranno da scenario ad avvincenti sfide tra i soci dei club e i volti noti dello sport e dello spettacolo, della cultura e della politica. Prima sosta a Capri, fino al 24 luglio, seconda a Porto Rotondo, dal 25 al 31 luglio, terza sosta a Porto Cervo, dal primo al 7 agosto. A seguire Sanremo, 8-14 agosto, quindi Forte dei Marmi, 22-28 agosto. Il 29 agosto è la data che segna il ritorno a Roma: dal primo settembre le due imbarcazioni concluderanno l'itinerario sul lungotevere dei Papareschi, all'altezza del Ponte dell’Industria, a due passi da Testaccio, dove verrà allestito uno spazio interamente dedicato al Bill Boat Tour.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©