Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

La top più bella è Gisele Bundchen di Rio Grande do Sul

La modella perfetta è brasiliana con i geni tedeschi


La modella perfetta è brasiliana con i geni tedeschi
09/06/2010, 11:06

I requisiti per diventare una modella perfetta? Brasiliana, occhi chiari e capelli lisci. Per sfilare, dunque, anche i geni hanno grande importanza: dna sud americano ma con informazioni genetiche italiane e tedesche. Le ragazze perfette secondo il talent scout delle più importanti agenzie di modelle vivono nel sud ovest di Rio Grande do Sul, regione meridionale del Brasile. Qui le modelle sono una risorsa economica e sono selezionate nelle scuole durante la ricreazione oppure nei centri commerciali. Lo scout Alison Chornak spiega: “La modella perfetta deve avere caratteri somatici tedeschi e italiani con un po’ di sangue russo o slavo”. Infatti, in questa piccolissima regione del sud del Brasile abitano gli eredi di varie etnie europee che unendosi fra loro hanno generato donne senza difetti.
Insomma sono belle come Gisele Bundchen, la famosa top model di San Paolo, nata proprio ad Horizontina, piccola città di Rio Grande do Sul. Molte ragazze lì ambiscono a diventare come lei, anche per aiutare economicamente le famiglie. La migliore occasione per essere ingaggiate, quindi, è farsi notare tra una lezione scolastica e l’altra, unica strada per non finire a lavorare nei campi. Alessandra Ambrosio, volto di Victoria Secret’s ce l’ha fatta.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©