Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

La pittura espressionista di Elio Waschimps in mostra a Sant’Antonio Abate


La pittura espressionista di Elio Waschimps in mostra a Sant’Antonio Abate
02/12/2011, 11:12

La pittura espressionista di Elio Waschimps in mostra a Sant’Antonio Abate. L’occasione sarà fornita dalla mostra promossa dall’associazione culturale “Sud Vesevus Art”, che si terrà presso la sede abatese in via Roma dal 3 dicembre all’8 gennaio 2012.
Di Elio Waschimps, pittore partenopeo tra i protagonisti della grande stagione dell’arte a Napoli a partire dagli anni Cinquanta, presente peraltro all’ultima Biennale di Venezia, si avrà la possibilità di visionare (con accesso gratuito) circa quindici opere, tra cui alcune anche di grande formato.


All’inaugurazione, prevista per sabato prossimo a partire dalle ore 18, sarà presente lo stesso Waschimps, la cui longevità di pittore è testimone del suo talento, come riconosciuto da Raffaele Amato, artista abatese, nonché presidente di Sud Vesevus Art, il quale dice: “Quella di Waschimps è per noi la pria mostra personale. La sua scelta è frutto di una scelta ponderata in quanto uno dei pittori più seri, con le sue opere sulla breccia ormai da 50 anni, un’artista fuori dagli schemi di potere, autore di una pittura per diversi aspetti anche molto cruda, lì dove tende a raffigurare i mostri delle nostre paure interiori. Inoltre, Waschimps ha radici che affondano profondamente nel ‘600 napoletano. È dunque il tipo di pittura che Sud Vesevus Art segue e persegue, che serve a porre il visitatore-osservatore di fronte agli aspetti che non vorrebbe vedere”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©