Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

La prima mostra di quadri alla Mondadori di Fondi


La prima mostra di quadri alla Mondadori di Fondi
18/04/2013, 12:40

Giovedì 18 aprile presso la libreria Mondadori a Fondi in Corso Appio Claudio una mostra di Anna Maria Zoppi  inaugurerà l’impegno nel campo delle arti visive della famosa impresa editoriale.

L’evento che è presentato al catalogo dal noto critico Riccardo Zigrino vedrà la partecipazione di appassionati e cultori d’arte richiamati dal nome della pittrice casertana.

 

 

 

Fondi:  La pittura di Anna Maria Zoppi è il titolo dell’evento artistico che inaugurerà l’impegno nel campo delle arti visive della famosa impresa editoriale Mondadori, giovedì in Corso Appio Claudio, 28 alle ore18.00 a Fondi, presentato al catalogo dal noto critico Riccardo Zigrino, che di lei scrive:

“Il colore è il suo colore, luminescente, il tratto è il suo tratto, saettante; dietro c’è l’impianto di una scuola seria, sorretto da un carattere adamantino, animato da un fremito creativo incessante.

Multidisciplinare, multimediale, multitematica, multimaterica Anna Maria Zoppi è artista a tuttotondo. Costretta nel ruolo di pittrice dove però primieramente misurarsi col tratto e col colore: qui comincia la giostra di persone e fantasmi, di allegorie e di metafore come se una sindrome dissociativa chiamasse a singolar tenzone la stessa protagonista dell’evento.

Inseguendo i colori del pensiero Anna Maria sembra aver messo da parte il figurativo e oltrepassa in tal modo il mondo reale e concreto per cogliere solo l’essenza del suo mondo poetico.

I suoi segni diventano i suoi sogni, sono strettamente intimistici ed illuminano il Creato di bellezza.

Sant’Agostino vedeva nella bellezza la nostalgia di Dio: la pittrice Zoppi la segna con accanimento cromatico e armonioso in umiltà e sicurezza.

È quello che occorre se vogliamo salvarci in una società che è sempre più materialisticamente assordante e scientificamente arrogante.

Sapremo gioiosamente farci travolgere nel nobile intento?”

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©