Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

La R18 Ultra Chair al Salone del Mobile di Milano


La R18 Ultra Chair al Salone del Mobile di Milano
20/04/2012, 10:04

Presso Palazzo Clerici, a partire dal 17 aprile Audi presenta il progetto avveniristico “R18 Ultra Chair – Public Beta”. Nella cornice di un’installazione interattiva, i visitatori avranno la possibilità di toccare con mano il principio di costruzione leggera Audi ultra. I designer Clemens Weisshaar e Reed Kram, infatti, hanno sviluppato un prototipo di sedia in collaborazione con il Centro Costruzione Leggera Audi. Massima efficienza nello sfruttamento dell'energia: questo l’obiettivo principale della costruzione con materiali leggeri nel settore automobilistico. Più leggere sono infatti le vetture, meno carburante consumano. La costruzione leggera parte dall’analisi dei punti di forza dei diversi materiali. Seguendo proprio il principio ultra della costruzione leggera, secondo il quale è necessario ricercare sempre il materiale più adatto allo scopo cui è destinato, i designer hanno utilizzato anche per la sedia il materiale giusto al posto giusto. Gli esperti del Centro Costruzione Leggera Audi hanno supportato il team con le loro competenze specialistiche in materia. Per questo prototipo di sedia, che è possibile smontare e trasportare all'interno di un pratico imballaggio, tre sono i componenti principali: lega di alluminio ad alta resistenza per le gambe, fibra di carbonio caratterizzata da estrema rigidità per la seduta e un insieme di carbonio e caucciù per lo schienale. R18 Ultra Chair in azione Audi presenta per la prima volta il prototipo “R18 Ultra Chair” a Milano nell'installazione interattiva “R18 Ultra Chair – Public Beta”. I visitatori avranno così la possibilità di testare personalmente la tecnologia di costruzione leggera Audi ultra. Dovranno solo prendere posto sulla sedia e una simulazione video in tempo reale mostrerà le forze esercitate sulla struttura della stessa, visualizzandole tramite pseudocolori, come con una telecamera termografica, riuscendo a percepire anche le minime sollecitazioni. Le misurazioni verranno registrate e analizzate per la realizzazione della versione finale ottimizzata della sedia, che verrà presentata il prossimo dicembre in occasione del Design Miami. Il Salone del Mobile rappresenta una vetrina straordinaria per presentare l'innovativo progetto della “R18 Ultra Chair” in collaborazione con Clemens Weisshaar e Reed Kram, insigniti già nel 2008 del premio “Designers of the Future” dalla rivista Wallpaper. Per Audi questo è il secondo anno di presenza al Salone con un’installazione dedicata. Questo prototipo di sedia si ispira alla Audi R18 TDI, vettura da corsa vincitrice della 24 Ore di Le Mans 2011, esposta anch'essa a Palazzo Clerici. Questa sportiva, grazie a un telaio ad alta resistenza in fibra di carbonio e a numerosi altri componenti costruiti con materiali leggeri, arriva a pesare appena 900 kg ed è l’emblema della costruzione leggera Audi ultra.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©