Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

La Rai replica. "Paghiamo la cessione dei diritti"

La Rai pagherà 30 mila euro per lo show di Beppe Grillo


La Rai pagherà 30 mila euro per lo show di Beppe Grillo
28/01/2019, 08:58

ROMA - Lunedì sera, su Rai2, ci sarà in prima serata uno show di Beppe Grillo. Pare che sia una raccolta di filmati vecchi e meno vecchi, almeno così dice l'azienda. Il problema è che Beppe Grillo resta comunque il capo del Movimento 5 Stelle e che la Rai pagherà 30 mila euro (e sono soldi pubblici) ad un capo partito. Una cosa mai successa in 70 anni di Repubblica. 

Naturalmente sarà interessante vedere cosa verrà selezionato, soprattutto degli spettacoli degli ultimi anni. sarà in pratica un comizio politico ricompensato con i soldi di tutti gli italiani. 

La Rai ha risposto che "versa il dovuto per la cessione in licenza dei diritti di diffusione televisiva. Tale corrispettivo viene destinato alla società titolare dei diritti dell'artista". Il che non spiega la singolare mancanza di attenzione nel dare i soldi ad un soggetto politico che per di più è a capo del primo partito italiano. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©