Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

LA STORIA DEL CINEMA E DEL CALCIO ALLA PRIMA DI ALESSANDRIA 2000


LA STORIA DEL CINEMA E DEL CALCIO ALLA PRIMA DI ALESSANDRIA 2000
29/09/2008, 08:09

Hanno apprezzato i lavori, stretto mani, ricevuto pacche sulle spalle. Carlo Leva, storico scenografo di tutti i film di Sergio Leone, e Josè Altafini, inimitabile voce di Sky Sport, hanno partecipato, venerdì sera, all’inaugurazione del complesso residenziale Alessandria 2000, nuovo quartiere cittadino che si va ad affiancare ai nove esistenti e che sta sorgendo tra le aree Pista Vecchia ed Europa.

   Come in una pellicola del mitico regista degli Spaghetti Western, l’inaugurazione del primo appartamento interamente arredato di Alessandria 2000 si è svolta alla presenza delle autorità cittadine e di oltre 300 partecipanti che hanno visitato sia lo show flat, l’appartamento tipo messo a disposizione dell’intera città allestito da Progetto Katei, sia il cantiere dove stanno sorgendo le prime nove palazzine residenziali. Il taglio del nastro è stato effettuato, oltre che da Olmi e Altafini, dal presidente di Erif Real Estate, Luigi Barbato, e dal conte Federico Radici Fossati. “Alessandria sta accogliendo con favore questa novità -ha detto Radici Fossati-, soprattutto perché molte saranno le novità tecnologiche ambientali introdotte a favore di tutta la cittadinanza. Penso al teleriscaldamento e all’immenso nuovo polmone verde che sarà presto fruibile da tutti gli alessandrini”. “Inizieremo subito i lavori del nuovo parco -ha confermato Barbato- perché, oltre alle abitazioni i cittadini devono poter godere di uno spazio all’aperto dove poter trascorrere il proprio tempo libero “.
   Sabato 27 settembre, dalle 10 alle 20, il cantiere di Al2000 si è aperto alla città. Con giochi per i bambini, artisti di strada, attrazioni varie, laboratori di colore, e open bar con happy hour dalle 11 alle 13 e dalle 18 alle 20. Nell’occasione, Josè Altafini ha regalato ai bambini presenti un pallone da calcio autografato “in diretta”.
   Alessandria 2000 (già selezionato come miglior progetto d’Italia e premiato a Milano durante gli Oscar del Mattone 2008), Erif Real Estate, Progetto Katei, in collaborazione con le imprese di costruzioni Capra e Codelfa, in collaborazione con le società Kimono (serramenti), Pozzoli (ceramiche) e Repetto Papi Chih (intermediazione immobiliare) hanno realizzato uno show flat (appartamento arredato) che resterà aperto al pubblico fino al termine della prima parte dei lavori.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©