Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Il nuovo,imperdibile appuntamento alla Prefettura di Caserta

“La Storia Di Caserta”: II Incontro, Rinascimento ed Età Moderna


“La Storia Di Caserta”: II Incontro, Rinascimento ed Età Moderna
15/10/2010, 10:10

CASERTA - Dopo lo straordinario successo del primo incontro della manifestazione “La Storia di Caserta (ovvero: alla ricerca dell’identità perduta)” - con la sala gremita di persone, affascinate dall’originale, dotta e accattivante relazione del prof. Senatore relativa a Caserta nel Medioevo - prosegue il ciclo di appuntamenti, ad ingresso libero, per conoscere e far conoscere la storia della nostra città, ideato da Bruno Marra e Aldo Antonio Cobianchi.
Venerdì 15 ottobre p.v. alle ore 17.30, infatti, sempre presso la prestigiosa Sala Conferenze della Prefettura di Caserta, antica cappella degli Acquaviva (info e prenotazioni posti: 3356252230 coala28@yahoo.it) il prof. Guido D’Agostino ci illustrerà “Caserta nell’età moderna - secc. XV-XVIII: società e assetti politico-istituzionali”.
Il relatore, uno dei più insigni storici italiani, ordinario di Storia del Mezzogiorno Medievale e Moderna all’Università Federico II di Napoli, sarà introdotto dalla dott.ssa Maria Rosaria de Divitiis, già Soprintendente Archivistico per la Campania e Presidente del FAI Campania, che tratteggerà gli aspetti e gli eventi principali del detto periodo. Ampio spazio sarà dedicato alle domande, idee e proposte del pubblico presente in sala, con la possibilità, anche per gli studenti delle scuole e delle università, d’interagire direttamente con gli illustri oratori, tra cui anche il Direttore Scientifico dell’evento, il prof. Mario De Cunzo, autore, tra l’altro dei Piani Paesistici Campani per il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali .
L’iniziativa - inserita nell’ambito delle celebrazioni organizzate dal Comitato Provinciale del 150°Anniversario dell’Unità d’Italia - Prefettura di Caserta, sostenuta da numerose associazioni cittadine e promossa dalla S.I.DE.F. Società Italiana dei Francesisti - Sezioni di Caserta e di Napoli - accoglie l’esigenza della città stessa di reagire all’immagine unicamente negativa che viene data del capoluogo di Terra di Lavoro, dimenticando tutto ciò che di sano, di bello e di attraente ha avuto nei secoli e ha tutt’ora.
Un appuntamento importante per riaffermare la nostra “casertanità”, riacquisendo, attraverso la conoscenza del passato, orgoglio e speranza in un futuro di ripresa sociale, economica, turistica.

“La Storia di Caserta (ovvero: alla ricerca dell’identità perduta)”
8, 15, 22, 29 ottobre 2010, ore 17.30
Palazzo della Prefettura - Sala Conferenze (Cappella Acquaviva)
Piazza della Prefettura - CASERTA

Ingresso libero( possibilità di prenotare i posti)
Info: 3356252230 coala28@yahoo.it

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©