Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Il rischio è un rafforzamento della posizione di Mediaset

La7 sarà venduta a Cairo, rifiutate le altre offerte


La7 sarà venduta a Cairo, rifiutate le altre offerte
19/02/2013, 09:07

ROMA - Alla fine il Consiglio di amministrazione di Telecom ha deciso di accettare l'offerta fatta da Urbano Cairo, editore di numerosi periodici, per l'acquistod ella sola ammiraglia. Quindi ci sarà la separazione tra La7, che verrà appunto venduta, e Mtv Italia, che è stata esclusa dalla trattativa. L'offerta di Della Valle - che aveva chiesto più tempo per presentarla nei dettagli - non è stata neanche esaminata. 
Se le cose dovessero andare in porto, si avrebbe un indebolimento ulteriore de La7, che si spaccherebbe e avrebbe maggiori difficoltà a procurarsi spot pubblicitari, favorendo indirettamente il predominio in questo campo di Mediaset. 
In un breve comunicato, Cairo - che ha due settimane per formalizzare e concludere l'offerta - ha definito le sue intenzioni: "Ora è importante mettersi velocemente al lavoro per dare slancio alla rete che ha dei punti di forza notevoli, ma anche costi notevoli. Bisogna trovare un equilibrio". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©