Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L’Abbazia Benedettina di Cava dei Tirreni alla BMT


L’Abbazia Benedettina di Cava dei Tirreni alla BMT
24/03/2010, 12:03


CAVA DEI TIRRENI - Il 2011 sarà un anno importante per la Città di Cava de’ Tirreni, un anno per celebrare i mille anni di storia dalla fondazione dell’Abbazia Benedettina della SS. Trinità: un luogo spirituale di straordinaria bellezza, alle pendici del Monte Finestra, nel Parco regionale dei Monti Lattari e a pochi chilometri dalla Costiera Amalfitana. Cava de’ Tirreni sarà alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli dal 26 al 28 marzo con uno stand dedicato al Millennio. Venerdì 26 marzo, ore 10.00 la conferenza stampa “Badia di Cava de’ Tirreni 1011-2011: Aspettando il Millennio” sarà l’occasione per raccontare nel dettaglio il percorso che porterà alle celebrazioni del “Millennio della Badia di Cava”, offrendo un’ampia panoramica a buyer, operatori turistici e stampa specializzata circa gli appuntamenti e le opportunità turistiche offerte dal territorio di Cava e dalla provincia di Salerno in generale. Interverranno:
o Monsignor Benedetto Maria Chianetta - Padre Abate ordinario dell’Abbazia della SS. Trinità di Cava,
o Edmondo Cirielli – Presidente della Provincia di Salerno,
o Mirella Marisa Prearo – Amministratore dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno e delle Aziende Autonome di Soggiorno e Turismo di Amalfi, Cava de’ Tirreni, Maiori, Paestum, Positano, Ravello e Salerno,
o Gregorio Angelini - Direttore Regionale in Campania dei Beni Culturali e Paesaggistici,
o Secondo Squizzato – Sindaco di Cetara
o Alfonso Trezza – Assessore al Turismo del Comune di Vietri
o Anna Savarese - Parco Regionale Dei Monti Lattari.

Saranno inoltre presenti illustri rappresentanti del Comune di Cava de’ Tirreni e della Camera di Commercio di Salerno

Modera il dibattito Donatella Bernabò Silorata – giornalista.
Il Millenario 1011 – 2011 dell’Abbazia rappresenta un’ occasione irripetibile per far conoscere non solo il sito religioso, ma l’intero territorio cavese con le sue numerose risorse storiche, artistiche, culturali e paesaggistiche. L’importanza dell’evento è tale, che nel 2009 è stata emanata una Legge dello Stato – la legge n. 92/2009 – recante “Disposizioni per la valorizzazione dell’Abbazia della SS. Trinità di Cava dè Tirreni”, per l’avvio di restauri artistici ed architettonici e la realizzazione di attività di comunicazione e promozione, finalizzate a far conoscere sempre più questi meravigliosi luoghi dello spirito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©