Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Valorizzare la tradizione napoletana

L'arte della legatoria napoletana in un convegno


L'arte della legatoria napoletana in un convegno
26/10/2010, 10:10

NAPOLI - "La Legatoria napoletana tra le pagine della tradizione" si terrà dalle ore 17.00 alle ore 19,00 di mercoledì 27 ottobre 2010 nel centro antico di Napoli, nell'ex Sagrestia dell'Oratorio dei Nobili del Liceo Classico A. Genovesi in piazza del Gusù Nuovo n. 1. La manifestazione è organizzata dagli Assessorati al Decoro Urbano, alla Pubblica Istruzione, allo Sviluppo e al Turismo del Comune di Napoli in collaborazione con L'Università Federico II di Napoli, la Seconda Università degli Studi di Napoli, l'Università degli studi L'Orientale, il Liceo Classico A. Genovesi, la bottega "Legatoria Artigiana", Il Consorzio Napoli Centro Antico, la Rete Associazioni Napoli Centro Antico, ed altri.
L'iniziativa vedrà coinvolti studiosi del settore che illustreranno l'evoluzione dell'attività della legatoria nel corso dei secoli e si concluderà con un momento di confronto tra esponenti del mondo dell'artigianato, dello spettacolo, dell'associazionismo e della cultura napoletana.
L'incontro che fa parte del ciclo di iniziative "Le Botteghe e le Fabbriche dello Sviluppo", vuol far conoscere e valorizzare la tradizione artigianale napoletana di rilegatura di testi antichi e moderni che, a servizio di archivi e biblioteche private e pubbliche come la Biblioteca Nazionale di Napoli, è praticata nel centro antico della città da diverse botteghe artigiane.
Con questa iniziativa sono ormai più di dieci gli incontri che hanno registrato la presenza di diverse centinaia di interessati. Le ultime iniziative hanno visto protagoniste piazza del Plebiscito e le botteghe "Anima e Corde" e "L'Officina della Tammorra" con particolare attenzione al recupero degli antichi mestieri del Liutaio e della costruzione della Tammorra.

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©