Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

L'ARTE DI MICHELANGELO A MONTECITORIO


L'ARTE DI MICHELANGELO A MONTECITORIO
20/12/2008, 14:12

Il presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini, e il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, inaugureranno, nella Sala della Lupa di Montecitorio, martedi' 23 dicembre alle 10,30, la mostra dal titolo "Michelangelo giovane, il crocifisso ritrovato".
  L'opera, un crocifisso ligneo che per caratteristiche artistiche ha meritato l'attribuzione al giovane Michelangelo Buonarroti, e' stata appena acquisita al patrimonio storico-artistico pubblico. La sua eccezionalita' consiste sia nelle proporzioni, talmente perfette che la figura e' iscrivibile in un cerchio e in un quadrato come il celebre uomo vitruviano; sia nella riproduzione anatomica, che nella qualita' scultorea. E' possibile fin da ora vedere in anteprima alcune immagini e un filmato del Cristo crocifisso collegandosi al sito della Camera dei deputati (www.camera.it.) All'inaugurazione prenderanno parte Antonio Paolucci, Roberto Cecchi, direttore generale del Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, e Cristina Acidini, Soprintendente del Polo Museale Fiorentino. L'opera restera' in mostra a Montecitorio, nella Sala della Regina, dal 23 dicembre 2008 al 23 gennaio 2009 con ingresso libero da Piazza Montecitorio, con i seguenti orari: il 23 dicembre dalle 14,00 alle 19,00 (ultimo ingresso alle 18,30); tutti i giorni dalle 10,00 alle 19,00 (ultimo ingresso alle 18,30); il 24 e il 31 dicembre dalle 10,00 alle 14,00 (ultimo ingresso alle 13,30); il 25 dicembre e il 1^ gennaio la mostra restera' chiusa.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©