Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

Un viaggio in orbita costa dai 95 ai 145mila dollari

L'astronauta Paolo Nespoli promuove il turismo spaziale


L'astronauta Paolo Nespoli promuove il turismo spaziale
06/06/2011, 09:06

"Lo spazio non è un luogo da riservare solo agli astronauti professionisti, a persone che si preparano per anni e anni a missioni in orbita". Sono state queste le parole espresse, nel corso di un collegamento con la stampa italiana da Houston organizzato a Roma, dall'astronauta italiano Paolo Nespoli, che promuove l'idea di un'esperienza di viaggio nello spazio per tutti. Ma avverte: "i cosmonauti amatoriali non possono ambire a soggiorni superiori a uno o due settimane". Secondo Nespoli, infatti, una lunga permanenza in orbita in assenza di gravità potrebbe non solo risultare molto pesante per il fisico ma richiede anche un addestramento molto particolare. Dal 2001 al 2009 sono stati già in orbita ben sette vacanzieri. Ma quanto costa una vacanza nello spazio? Sembra che vada da 145mila euro a persona oppure un'alternativa economica è offerta dal Lynx,il jet biposto dell'americana Xcor Aerospace. In questo caso ad un solo turista il viaggio costerà 95mila dollari. Dal 2001 ad oggi sono attive in questo campo già diverse agenzie di viaggio come la Space Adventures, che ha spedito in orbita sette persone non professioniste. E' stato Dennis Tito, ex scienziato al Jpl, il primo turista spaziale che a partire dal 28 aprile 2001 è rimasto sulla Iss per sette giorni.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©