Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

“L’attività motoria, l’educazione fisica e lo sport come beni relazionali”.


“L’attività motoria, l’educazione fisica e lo sport come beni relazionali”.
08/06/2011, 12:06

La Scuola Regionale dello Sport CONI Campania ORGANIZZA VENERDÌ 10 GIUGNO 2011 Ore 9.00 – 18.00 presso la Sala “Guido Pepe” CONI Campania  via Alessandro Longo 46/e Napoli LA GIORNATA DI STUDIO “L’attività motoria, l’educazione fisica e lo sport come beni relazionali”.

Scopo della giornata è il confronto tra le agenzie formative territoriali sull'uso "implicito" dello sport, dell'attività motoria e della educazione fisica. Il ben-essere, così come anche il mal-essere, di una società e dei suoi cittadini, è dato dalla consustanzialità di beni biologici, materiali, sociopolitici e relazionali.

La giornata di studio punta sui contributi e il relativo confronto, tra i diversi relatori che per ruolo e storia personale possono rendere più esplicito, e quindi più visibile e forte, lo sport (nell'accezione ampia) che in quanto produttore di relazioni può portare benessere, ma spesso anche "malessere", al singolo e alla comunità.

A CHI E’ RIVOLTO - Insegnanti di educazione fisica, - dirigenti e tecnici federali,   - dirigenti ed operatori enti promozione sportiva, - psicologi, - studenti di scienze motorie, scienze dell’educazione, scienze della formazione, psicologia, - operatori socio-sanitari e del Terzo Settore, - organizzazioni di volontariato; - docenti ed esperti della SRdS (Scuola Regionale dello Sport).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©