Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L'AWOP Festival tra i migliori 10 festival italiani dell'anno


L'AWOP Festival tra i migliori 10 festival italiani dell'anno
28/11/2009, 09:11


VILLARICCA - Lo ha decretato una giuria popolare e oggi 28 novembre una delegazione dell'Associazione "illimitarte" di Villaricca, che ha promosso “A World of Peace”, ritirerà il premio dalle mani del Ministro della gioventù Giorgia Meloni a Faenza, in occasione del Meeting delle etichette indipendenti. "Siamo felici, dopo l'elogio scritto del presidente Napolitano, questo è un ulteriore riconoscimento dell'importanza del nostro lavoro", dice il presidente di Illimitarte, Lello Cardone. Col marchio della rete dei festival del MEI (Meeting delle etichette indipendenti giunto alla tredicesima edizione www.retedeifestival.it ), la seconda edizione della manifestazione, tenutasi lo scorso luglio, è durata tre giorni. Tre anche i palchi nel centro storico chiuso al traffico, sui quali si sono esibiti oltre 400 artisti con padre Alex Zanotelli come testimonial. Lo spirito antirazzista e di lotta alla violenza, alle mafie, alle guerre, alla xenofobia, all'omofobia attraverso l'arte e la cultura ha portato a Villaricca artisti di diverse discipline, dalle arti di strada alla pittura, dal cinema al teatro, dalla musica alla poesia e letteratura. Gli artisti sono arrivati da tutta Italia creando anche uno spin up per il territorio, e nuovo lustro ad un'area fin troppo tartassata per fatti di cronaca e criminalità. Il festival ha promosso anche una mini marcia per la pace, anticipando il passaggio della marcia mondiale della pace di cui è partner e che in questo momento sta attraversando tutto il mondo ed una maratona. Nella tappa napoletana, a piazza Bellini si sono esibiti i Bidonvillarik, ensemble musicale che suona sui rifiuti, ideata da Illimitarte.
Ritornando all'AWOP. Notevole l'impianto tecnologico a disposizione degli artisti che hanno ottenuto grande visibilità sia nei quattro canali di web tv disponibili sul sito internet ufficiale www.aworldofpeace.net e sia su youtube, raggiungendo nelle sole serate della manifestazione il numero di 30.000 spettatori sul web. “L'elevato livello qualitativo degli artisti, l'impegno di tutti i partners che hanno aderito alla manifestazione ed il determinante contributo dell'amministrazione comunale di Villaricca, ha permesso all'AWOP Festival di vincere la sfida non solo sul territorio, ma su scala nazionale. Unico festival che si è espanso in sole due edizioni da un giorno a ben tre, e da una a tre aree, continua a dimostrare che gli artisti indipendenti necessitano di attenzione non più rimandabile e che il loro messaggio è a favore dell'integrazione, della lotta alla criminalità, alle discriminazioni e alla violenza- dice Lello Cardone, musicista dei Marenia e Bidonvillarik e presidente dell'Associazione Culturale Musicale “illimitarte- I giovani artisti necessitano di spazi aggregativi adatti dove potersi esprimere ed hanno dimostrato che possono arricchire culturalmente e non solo un'intera comunità, con grande professionalità e preparazione”. Il progetto musicale di Lello Cardone è ormai noto in tutto il mondo, anche grazie all'attenzione di media internazionali come il Times, la BBC e Al Jazeera. È possibile già da ora iscriversi alla nuova edizione dell'AWOP Festival che si terrà a Luglio 2010 attraverso il modulo on line sul sito www.aworldofpeace.net

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©