Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L'evento giunto alla tredicesima edizione

Le bellezze a quattro ruote del passato in scena ad Ischia


Le bellezze a quattro ruote del passato in scena ad Ischia
17/07/2010, 14:07

Al via la tredicesima edizione de IL TRIANGOLO D’ORO, raduno-evento firmato CLASSIC CAR CLUB NAPOLI, car club partenopeo che – con i suoi appuntamenti automobilistici – da sempre coniuga le bellezze della Campania con il design delle vetture del passato.

L’appuntamento è da GIOVEDI 22 a MARTEDI 27 luglio 2010 nei luoghi più belli dell’isola di Ischia, ‘gioiello’ dell’arcipelago napoletano.


Le vetture saranno ‘ai nastri di partenza’ GIOVEDI 22 luglio 2010 (dalle 18.30 alle 24.00): gli appassionati potranno ammirare le autovetture ‘al chiaro di luna’ durante la mostra a Forio d’Ischia.

Alcune tra le più belle ‘signore a quattro ruote’ saranno poi in mostra VENERDI 23 luglio 2010 (dalle 10.00 circa) presso i Giardini di Poseidon di Forio d’Ischia.

E SABATO 24 luglio 2010 la mattinata sarà interamente dedicata ad un giro dell’isola in motonave dedicato agli equipaggi che parteciperanno all’evento automobilistico.



Anche per la tredicesima edizione de IL TRIANGOLO D’ORO, l’ASI (Automotoclub Storico Italiano) ha confermato la scelta del raduno come tappa del TROFEO MARCO POLO, che coinvolgerà i partecipanti in una prova di abilità DOMENICA 25 LUGLIO 2010 dalle ore 9.30.

Lo spirito che caratterizzerà questa manifestazione/competizione, secondo i dettami dell'ASI, è quello di favorire i rapporti tra appassionati e di porre in risalto le bellezze, la cultura e le tradizioni italiane.

La giornata di domenica si concluderà (dalle ore 20.00) con una mostra delle vetture in Piazza Vescovado (Lacco Ameno).



LUNEDI 26 LUGLIO 2010 (dalle ore 9.30) gli equipaggi visiteranno i Giardini La Mortella di Forio d’Ischia e la giornata si chiuderà con la premiazione dei vincitori – dalle ore 20.00 in poi – presso la Torre di Michelangelo.

MARTEDI 27 LUGLIO 2010 (alle ore 9.00) le oltre quaranta vetture affronteranno il loro viaggio di ritorno in nave verso Napoli.



Autentica ‘regina’ della tredicesima edizione del torneo sarà una LANCIA APRILIA CABRIOLET GRABER del 1941: lo svizzero Graber era noto per i suoi capolavori di estetica e stile e personalizzava – con il suo tocco – autovetture come Packard, Mercedes, Hispano Suiza, Bugatti, Duesemberg. Alfa Romeo, Lancia, Bentley e Delahaye.

Definito “il carrozziere di Re e Regine”, Graber elaborò la Lancia Aprilia Cabriolet del 1941, esemplare unico al mondo, perfettamente restaurato nel 2005 e presentato per la prima volta a Ischia nel corso dell’edizione-2010 del TRIANGOLO D’ORO.

L’auto è pluripremiata nei concorsi di eleganza del settore ed ha conquistato il quinto premio assoluto in occasione del centenario LANCIA 1906 / 2006.



L’edizione-2010 de IL TRIANGOLO D’ORO è, però, caratterizzata dalla presenza di altri ‘gioielli a quattro ruote’! Tra le altre: una Jaguar XK 120 del 1953, una Austin Healey MK1 del 1959, una Porsche 356A Cabrio del 1959, una Lancia Aprilia del 1949, una Lancia Aurelia B24 del 1956, una Jaguar E-type del 1969, un’Alfa Romeo 2600 Touring Spider del 1964, una Fiat 521 Coupè De Ville del 1929 e una Mercedes SL del 1959.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.