Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

LE COGNATE di Michel Tremblay, Regia di Daniele Marcori al Teatro delle Emozioni Roma


LE COGNATE di Michel Tremblay, Regia di Daniele Marcori al Teatro delle Emozioni Roma
09/03/2011, 11:03

Scuola di teatro Art'Ho - Associazione VerbaVolant  presenta LE COGNATE di Michel Tremblay  Regia di Daniele Marcori  Commedia tragicomica attuale e irriverente, un viaggio nella provincia canadese con  (in ordine di apparizione)  Federica Forbicioni  Barbara Sperandii  Sonia Briglia Ilaria Sanzarello Ilaria Granato  Elisabetta Rinaldi Tina Magro  Vittorio Rainone  Tiziano Storti Simona Costigliola Diana Pintus Loretta Panzini  Scenografia e Costumi - Vanessa Mantellassi  Realizzazione Grafica - Caterina Amendola

Le cognate  Siamo negli anni '60 e un manipolo di donne attratte morbosamente dall'implacabile simbolo del consumismo si ritrova a casa di una di loro ad attaccare un milione di bollini sugli album per la raccolta dei punti-premio.  Lo strumento subdolo e insinuante del marketing solletica la vocazione del diligente collezionista con il gusto infantile del gioco e vuole convincerci che tutto è facile e tutto è regalato (sono 80 milioni le carte fedeltà oggi in Italia).Ma il rituale scatenerà i più bassi istinti, le invidie e i rancori, di donne frustrate e soggiogate dai mariti e dalla vita.

Il testo, scritto nel 1965, negli anni del massimo impulso del consumismo, è considerato il capolavoro della drammaturgia canadese, per lo straordinario equilibrio di comicità e tragedia, di linguaggio popolare e struttura moderna.
Con le sue irresistibili trovate Tremblay sa descrivere con sensibilità il vuoto esistenziale di vite di donne, piegate dal perbenismo e dal malumore, tutte casa chiesa e centro commerciale.

Michel Tremblay, scrittore e drammaturgo, è nato a Montréal (Québec, Canada) nel 1942, ha scritto 26 commedie, 3 musical,
e poi romanzi, racconti, sceneggiature, traduzioni e perfino un libretto d'opera.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©