Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Gli stilisti dicono basta alle taglia zero

Le curve tornano a trionfare sulle passerelle

giochi di tessuto e colori per ridisegnare la donna

Le curve tornano a trionfare sulle passerelle
07/09/2011, 18:09

 Fianchi accentuati, decolletè generosi, bacino stretto, ma cosa succede sulle passerelle?. Difficile da credere, ma gli stilisti hanno detto basta agli abiti disegnati per donne super minute e spigolose e hanno deciso di dare più fantasia alle proprie creazioni. Tornano così di moda le curve femminili, da sempre una prerogativa di sensualità , ma abolita negli ultimi anni dai media e dai simboli che la tv ci ha proposto ininterrottamente.
Affascinante vedere come semplici pannelli neri ai lati del corpo, bustini disegnati e colori sovrapposti e fantasia optical , riescano a regalare alla donna una linea perfetta, accentuino le formosità femminili , nascondano quelle non ben definite e infine regalino, a chi non ne ha, delle nuove. Questa è quindi la nuova moda di holliwood .
E da buone dive la tendenza non poteva che essere presa d’assalto dalle dive : a partire da Liv Tyler, Kylie Minogue, Kate Winslet, Victoria Beckham fino ad arrivare a Gwyneth Paltrow, tutte fasciate da splendidi abiti sinuosi, regalano alle passerelle nuove icone e un sospiro di sollievo per chi aspettava da tempo il ritorno alla femminilità.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©