Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

LE DONNE DI LUIGI BROGGINI: LA MATERIA E L’ANSIA


LE DONNE DI LUIGI BROGGINI: LA MATERIA E L’ANSIA
06/10/2008, 14:10

In occasione del Premio Chiara Festival del Racconto 2008, l’Associazione Amici di Piero Chiara in collaborazione con la famiglia Broggini, ha organizzato la mostra ‘Le donne di Luigi Broggini: la materia e l’ansia’ a cura di Elena Pontiggia. La mostra che ha come soggetto le figure femminili, i corpi, la materia, l’ansia e il movimento, è composta da 12 importanti sculture, 10 disegni e 5 acqueforti, che vanno ad indagare l'arte di Broggini in particolare negli anni '30 e '40 del secolo scorso. Le sue donne in bronzo, ballerine e non, presentano il corpo umano in ogni suo dettaglio e movimento; il tutto è reso anche attraverso semplici linee e leggere campiture di colori nell'operato grafico.

 
Dopo Gottardo Ortelli, Enrico Baj, Lucio Fontana e Vittorio Tavernari, presentato lo scorso anno da Vittorio Sgarbi, quest’anno in occasione del centenario della nascita, e dal 25° dalla scomparsa, gli Amici di Piero Chiara editano il Taccuino d’arte n°5 dedicato allo scultore Luigi Broggini. La pubblicazione che affiancherà la mostra raccoglierà gli aspetti meno noti e più intriganti dell’artista evidenziando il suo legame con il mondo letterario. Il saggio e la curatela di Elena Pontiggia sono garanzia di una nuova e qualificata lettura del percorso artistico di Broggini. Mario Chiodetti esplora l’aspetto più propriamente ‘poetico’ con un saggio anch’esso presente nel taccuino.
 
Due gli incontri in programma durante la mostra
 
Domenica 19 ottobre, ore 18.00, nel prestigioso scenario di Villa Panza del FAI a Varese, incontro-conferenza ‘Luigi Broggini, l’uomo e l’artista’
 con Elena Pontiggia. Interviene Anna Bernardini, conduce Riccardo Prina.
 
Martedì 21 ottobre, ore 21.00, daRoda, Oltrona Oltrona al Lago, Gavirate ,
recital a cura e con Mario Chiodetti,daRoda, Oltrona al Lago, Gavirate. ‘Luigi Broggini e la Milano degli anni Trenta del Garibaldi e del Caffè Craja, in una cornice di musica, ricordi, poesia’, Maura Tombolato (voce recitante), Anna Maria Garriga (soprano) e Francesco Miotti (pianoforte). Ingresso gratuito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©