Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Le Iene, Claudio Amendola abbandona dopo Argentero e Gassman


Le Iene, Claudio Amendola abbandona dopo Argentero e Gassman
28/03/2012, 10:03

Dopo Luca e Paolo, il nulla a Le iene . Non certo per colpa di Davide Parenti che ha provato in ogni modo a sostituirli al meglio.Il fatto è che, da quando il duo ha abbandonato lo show, a parte Brignano, non c'è stata continuità nella conduzione.All'inizio fu Argentero, bello, talentuoso come attore, ormai affrancato dall'etichetta di 'gieffino'.Dopo la prima fase del programma, però, dal momento che il pubblico delle Iene non aveva gradito la sua partecipazione, non è stato confermato. Così è stato il turno di Alessandro Gassman. Grande feeling con l'amico Brignano e con la conduttrice Ilary Blasi e straordinaria presenza scenica. La sua presenza faceva pensare a una tv d'altri tempi, a cui anche il padre partecipava. Ma, non è durata.Troppi impegni e il debutto come regista lo hanno costretto ad abbandonare il timone del programma.
Gli spoilers si sono scatenati nel tentativo di rendere noto chi prendesse il suo posto. Da Teo Mammucari a Beppe Fiorello, fino a Raoul Bova, di nomi ne sono stati fatti tanti. Ma, alla fine, la scelta è ricaduta su Claudio Amendola, dopo una puntata condotta da una guest star d'eccezione, Pippo Baudo.
Peccato che Amendola, dopo aver partecipato ad una sola puntata, abbia dato forfait per motivi di salute già alla seconda. A quanto pare non tornerà più al programma di punta di Italia Uno. Secondo Nicoletta Deponti e Gabriele Parpiglia, stando a quanto da loro dichiarato durante la trasmissione radiofonica Password, i motivi dell’abbandono, che sarebbe definitivo, sarebbero legati a disturbi intestinali da stress. Amendola, infatti, in questo periodo è impegnato anche con le riprese della nuova serie de I Cesaroni.
Chi sarà il nuovo uomo alla conduzione?E se fosse una donna?

Commenta Stampa
di Lucrezia Girardi
Riproduzione riservata ©