Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Le opere di Deborah Napolitano al Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana


Le opere di Deborah Napolitano al Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana
08/06/2011, 10:06

Le opere dell’artista Deborah Napolitano ancora esposte al Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana. Nel sito gestito dalla Soprintendenza BAP (Beni Architettonici e Paesaggistici) di Salerno e Avellino diretta da Gennaro Miccio, la mostra del Gioiello Contemporaneo “RIMED’ARGENTO”, dopo l’inaugurazione di venerdì 3 giugno 2011, resterà aperta al pubblico anche nei giorni 10-11-12 giugno 2011 con i seguenti orari: venerdì 18/20 - sabato e domenica 11/13 – 18/22.

Deborah Napolitano si laurea in architettura presso l’Università di Napoli; nel 2000 si trasferisce a Milano e dopo il master in design alla Domus Academy si occupa di architettura di interni e di spazi commerciali nel settore del lusso e della moda. Oggi si dedica a tempo pieno alla ceramica prestando parallela attenzione alla continuità con la tradizione ed alla ricerca di una espressività intima e contemporanea

A Salerno, insieme alle opere di Deborah Napoletano, esposte anche quelle di Claudia Parrilli, Paola Siciliano e Donatello Amabile. L’iniziativa “RIMED’ARGENTO” ha l’intento di animare con un evento culturale di qualità un sito storico salernitano in seno alle manifestazioni “Salerno Primavera Festival” e “Salerno Porte Aperte”. Vuole dare luce e visibilità al design del gioiello contemporaneo, settore emergente con potenzialità tali da poter espandersi e legarsi al nome della città, mettersi al passo con altri ambiti artistici già affermati e tipici del territorio (ceramica) e diventare un elemento trainante dell’economia e del turismo di Salerno; mettere in risalto l’identità dei singoli artisti offrendo loro la possibilità di affermarsi ulteriormente ed essere conosciuti dalle Istituzioni e dalla collettività; creare un appuntamento fisso, aperto in futuro ad altri designer, itinerante, per esportare al di fuori dei confini cittadini l’eccellenza del design contemporaneo di gioielli “made in Salerno”. La mostra è patrocinata dal Comune di Salerno e dall’ Ente Provinciale per il Turismo,

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©