Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Il Ragù” e i suoi segreti svelati al Teatro Sannazaro

Le ricette della tradizione napoletana tornano ad essere protagoniste in scena


Le ricette della tradizione napoletana tornano ad essere protagoniste in scena
14/04/2012, 15:04

Dopo il grande successo registrato al Napoli Teatro Festival 2011, il Teatro in Cucina torna in scena. Questa sera alle 21 e domani alle 18,30 Antonella Morea e Federica Aiello si destreggeranno ai fornelli sul palcoscenico del Teatro Sannazaro a Chiaia, proponendo agli spettatori la ricetta del sugo che più di qualunque altro “incarna” la napoletanità, il Ragù. In scena accanto alle prime donne, Gaemaria Palumbo e Giancarlo Cosentino che firma anche la regia dello spettacolo. Ritorna dunque questo fortunato format prodotto dall’ Associazione Culturale “Loro di Napoli” su testi di Rosi Padovani che così si esprime:“ Cucinare per me è un gesto d’amore, una coccola, perché il gusto è uno scrigno dove conserviamo molti ricordi”. Nello spettacolo cucina e storie di vita quotidiana si intrecciano, i personaggi si incontrano e si scontrano, mentre continuano a cucinare (rigorosamente dal vivo) i piatti tipici della tradizione napoletana, insegnando dosi, procedimenti, piccoli segreti. Un’innovativa forma teatrale che, partendo dalle ricette di alcune pietanze della tradizione partenopea coinvolge tutti i sensi: oltre alla vista e all’udito, il pubblico in sala viene travolto dai profumi che si diffondono in sala, stuzzicando un appetito che non resterà insoddisfatto poiché, a conclusione dello spettacolo, tutti gli spettatori potranno deliziarsi con un succulento piatto di paccheri al ragù servito con un corposo bicchiere di vino rosso. Tutti a Teatro dunque, ma anche tutti a tavola!
Teatro Sannazaro Napoli
(Infoprenotazioni: 081.411723)
 

Commenta Stampa
di Rosa Vetrone
Riproduzione riservata ©