Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Primo in classifica Ponte nelle Alpi, provincia di Belluno

Legambiente premia il Comune Riciclone 2010


Legambiente premia il Comune Riciclone 2010
07/07/2010, 11:07

Legambiente premia Ponte nelle Alpi, piccolo comune in provincia di Belluno, primo in classifica per ottima condotta. Il Comune Riciclone 2010, dove vivono poco più di ottomila abitanti, si è distinto per la buona gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata. I premi sono andati a 1488 comuni, di più rispetto alla scorsa edizione che ne contava duecento in meno. La raccolta differenziata ha permesso di evitare l'emissione in atmosfera di 2,3 milioni di tonnellate di Co2, vale a dire il 5% dell'obiettivo del Protocollo di Kyoto per l'Italia. In più sette milioni di tonnellate di rifiuti non sono arrivati alle discariche. Il nord - est è la parte del paese dove c'è una migliore gestione dei rifiuti, per il sud invece il capoluogo che ricicla di più e meglio è la città di Salerno. I comuni in cui vivono più di diecimila abitanti e che si sono classificate nelle prime 27 posizioni per il premio Riciclone sono quelli veneti e trentini. Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente afferma: "Buoni risultati sono emersi anche per la Sardegna, mentre cattive notizie arrivano da Roma e Milano". Sul sito www. legambiente.it è possibile trovare l'elenco dei comuni ricicloni, da quelli più lodevoli ai più indisciplinati. Al sud si ricicla meno ad eccezione di Monteparano, provincia di Taranto e di sette comuni della Sicilia.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©