Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

La creatività è la protagonista del suo ultimo libro

Lehrer, la luce dell’immaginazione


Lehrer, la luce dell’immaginazione
10/04/2012, 21:04

Essere impazienti e poco abitudinari, questa la ricetta del continuo evolversi della creatività. Curiosità ed anticonformismo per non incatenare l’immaginazione. Nella sua ultima fatica letteraria, Jonah Lehrer, raccoglie una serie di racconti circa le numerose scoperte che hanno contraddistinto la nostra storia e del motore che le ha generate, la creatività. “How creativity Works” è il titolo originale, già in stampa in Usa e nel Regno Unito. Lehrer è una firma prestigiosa di Wired e di The New Yorker, già autore di libri fortunati. Nel suo libro parla di come la luce dell’immaginazione e dell’intelligenza siano i fari che illuminano il mondo e di come tutto ciò non avvenga nel vuoto. Citando David Hume, scrive: un’innovazione è innanzitutto un modo nuovo di ricombinare cose note. Un libro che narra di come nascano le idee, dalla Barbie, al post-it alle scoperte galileiane.

Commenta Stampa
di Marina Ciaravolo
Riproduzione riservata ©